Che cosa è un SuperCroc?

"SuperCroc" è un soprannome per Sarcosuchus, un antico coccodrillo misura 11-12 m (37-40 ft) e un peso fino a 8 tonnellate (8,75 tonnellate). Più in generale, il termine "SuperCroc" si riferisce ad un motivo evolutivo comune che ricorre in tutta la storia evolutiva durante diversi periodi distinti, separati da decine o addirittura centinaia di milioni di anni. I coccodrilli sono arcosauri, relativi ai dinosauri e gli uccelli moderni. La caratteristica principale che li distingue dai dinosauri è la loro tentacolare, piuttosto che gli arti verticali.

Gli antenati di coccodrilli originariamente evoluti 230 milioni anni fa da arcosauri basali poco prima del tempo dei dinosauri, e il piano di base del corpo è cambiato poco da allora. Coccodrilli appendere intorno torrenti e fiumi, operando come predatori agguato, schiacciando le vene giugulari preda vertebrato, trascinandoli in acqua e annegare. Coccodrilli si nutrono anche di pesci, uccelli, e in sostanza, qualsiasi altra cosa che si muove. A rigor di termini, "coccodrilli" comprendono solo i membri del Crocodilia e loro antenati immediati, ma in questo articolo, il termine "coccodrillo" è usato in modo intercambiabile con coccodrillo, che è un gruppo più ampio.

Il primo SuperCroc evoluto circa 110 milioni di anni fa, durante i primi Cretaceo. I dinosauri erano animali enormi, e ci sono voluti enormi predatori di portarli giù. Il motivo SuperCroc aveva molte cose in corso per questo: a differenza dei dinosauri, coccodrilli possono nuotare, sollevando la loro massa enorme. I scutes armatura che ricoprono coccodrilli forniscono sostegno strutturale, e sono stati protetti dai più grandi predatori di dinosauro vivendo in acqua.

Un'altra causa dietro il fenomeno SuperCroc era un fenomeno chiamato Regola di Cope, per cui la dimensione degli animali in una data lineage tende ad aumentare nel tempo evolutivo, fino a raggiungere un valore massimo. Il soffitto è generalmente dettata dalla propensione all'estinzione, come grandi animali richiedono più cibo e si estinguono prima quando le condizioni ambientali girano acida. Durante il Cretaceo, il mondo era un luogo accogliente per la vita molto, come testimoniano i dati climatici dal momento e l'enorme dimensione degli animali che vivevano allora.

Questi animali anche probabile vivevano in ambienti quasi perfetto, vaste paludi con acqua calda e poco profonda e abbondante preda. Come coccodrilli moderni, gli antichi SuperCrocs avevano una forza tremenda mordere, alcuni fino a 120 kN (27.000 £), quasi grande come un T. rex. Il più grande era SuperCroc Rhamphosuchus crassidens, che è stato più a lungo di 18 m (60 ft), ma la sua struttura mascella in realtà indica che mangiava soltanto pesce.

  • "SuperCroc" era un soprannome per un antico coccodrillo.