Che cosa è un Stent cervello?

Uno stent cervello è un dispositivo che apre una arteria ostruita o bloccata nel cervello per promuovere la circolazione del sangue. Il principio alla base del dispositivo è la prevenzione di ictus da garantire l'afflusso di sangue Braina € s non è compromessa. Uno studio del 2011 pubblicato sul New England Journal of Medicine ha sollevato dubbi circa l'efficacia e l'appropriatezza degli stent cerebrali. Questo studio ha suggerito che potrebbero aumentare il rischio di ictus in alcuni pazienti, il che rende importante valutare con attenzione i candidati stenting prima di raccomandare la procedura.

L'uso di stent è stata particolarmente preziosa in cardiologia, dove stent possono essere utilizzati per aprire i vasi intorno al cuore e tenerli aperti nei casi di malattia coronarica e di altre condizioni associate con restringimento e blocchi. Installazione di uno stent cervello richiede una procedura simile, in cui un catetere viene infilato nel vaso sanguigno di interesse così il medico può inserire uno stent espandibile. Una volta che è in posizione, il medico può spingere aperta per sostenere l'arteria e ritirare il catetere.

Orientamento immagine è fondamentale per il posizionamento di uno stent cervello, per assicurarsi che sia nel posto giusto. Inoltre, il medico può richiedere uno studio angiografia a seguire il movimento del sangue all'interno del cervello. Questo permette al praticante di confermare che lo stent è stato posizionato correttamente e funziona correttamente. Se non è una procedura di follow-up può essere necessario per affrontare la situazione.

I pazienti che hanno subito ictus legati al blocco delle arterie e la coagulazione possono essere a rischio di incidenti futuri. E 'comune a raccomandare la terapia farmacologica in questi casi con farmaci coagulo-busting per contribuire a ridurre il rischio di ictus. Lo stent cervello è un'altra possibile opzione che potrebbe tenere il vaso aperto quindi wouldnâ € t ostruire di nuovo. Questo potrebbe essere combinato con altri trattamenti di concentrarsi su rischio complessivo ictus, tra cui non solo i farmaci, ma di dieta ed esercizio fisico misure volte a promuovere la salute cardiovascolare.

I ricercatori che conducono lo studio stent cervello nel 2011 ha rilevato che i pazienti con stent tendevano a sperimentare risultati più poveri. Alcuni avevano un aumento del rischio di ictus, morire entro giorni o settimane di posizionamento di stent, quando non potrebbero altrimenti lo hanno fatto. Altri scienziati hanno ritenuto che uno stent cervello potrebbe essere utile e opportuno in alcuni casi, ma hanno concordato lo studio ha mostrato evidenze che sarebbe fondamentale per valutare attentamente un paziente prima di consigliare questo trattamento. Monitoraggio Followup Sarebbe altresì importante, per identificare le complicanze più presto possibile.

  • Orientamento immagine viene utilizzata per determinare il posizionamento di uno stent cervello.
  • I pazienti che hanno subito ictus legati al blocco delle arterie e la coagulazione possono essere a rischio di incidenti futuri.
  • Uno stent cervello può essere raccomandato per le vittime di ictus se arterie bloccate sono stati la causa della loro corsa.