Che cosa è un sistema operativo BSD?

Distribuzione del software Berkeley (BSD) era una derivazione del sistema operativo Unix. Il sistema operativo BSD puro è stato ufficialmente sostenuto dal 1977 al 1995. In quel periodo, è passata attraverso quattro moduli principali e diverse revisioni di ciascuno. Anche se il sistema operativo BSD originale non esiste più, il modello di base BSD continua in diverse varianti. Le forme successive di BSD e uno dei sistemi operativi costruiti su di esso non seguono più le linee guida-che di base Unix sono ufficialmente in una categoria chiamata sistemi operativi Unix-like.

Il sistema operativo BSD originale è uscito nel 1977, a Berkeley, in California, come parte di un progetto di una Università della California studente. Le versioni originali erano componenti aggiuntivi di base al sistema operativo Unix, invece di revisioni software completi. Tra il 1977 e il 1980, le versioni BSD da uno a quattro sono stati rilasciati.

A causa della natura open-source di BSD, più versioni sono state mantenute in sviluppo parallelo. Nel 1983, un aggiornamento alla versione due del BSD è stato il primo sistema operativo BSD vero. Precedente a questa versione, le versioni sono aggiornamenti e add-on per una delle tante versioni di Unix. La versione a due è ancora in fase di aggiornamento, anche se non ufficialmente. I volontari mantengono il sistema operativo con le patch e aggiornamenti periodici.

Lo sforzo principale del team di Berkeley è andato in versione a tre, poi quattro. Il rilascio della versione a tre è stata una grande partenza dalla versione a due, quindi, lo sviluppo parallelo. Versione a tre non durò a lungo, perché la versione a quattro sostituita esso. Tra le due revisioni, il sistema operativo BSD è stato scelto come uno dei principali sistemi operativi per gli Stati Uniti Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA).

Sviluppo continuato su vari progetti attraverso gli anni '80 e primi anni '90. Durante questo tempo, il sistema operativo BSD ufficialmente si separò da Unix. Questo ha permesso BSD di muoversi in qualsiasi direzione che voleva, evolutivamente. Questa separazione è culminata in una causa da American Telephone and Telegraph (AT & T) in quanto di proprietà della versione Unix su cui si basava BSD. Questa causa è conclusa in una vittoria importante per BSD.

Anche se il supporto ufficiale è conclusa nel 1995, il sistema operativo BSD vive attraverso diversi progetti basati su di esso. FreeBSD, NetBSD e OpenBSD sono stati inizialmente i tre grandi variazioni, ma ciascuna di queste versioni ha dato generato diverse altre versioni, dando al sistema operativo BSD una delle più grandi aree di copertura di qualsiasi sistema Unix o Unix-like.

I vari sistemi operativi BSD funzionano bene come un sistema operativo standard, ma anche striscia giù molto facilmente. A causa di questo, le versioni di BSD sono comunemente utilizzati come sistemi operativi interni dei computer e software embedded real-time. Considerando questi sistemi integrati con il sistema operativo del computer standard, rende BSD uno dei sistemi operativi più diffuse nel mondo.