Che cosa è un sistema inquisitorio?

Un sistema inquisitorio è un sistema giuridico in cui la Corte stessa, di solito agisce attraverso un giudice o un agente simile, prende un interesse diretto nei fatti di un caso e la determinazione di colpa o di colpa. In questo tipo di sistema, il giudice o un altro rappresentante tribunale saranno coinvolti nel mettere in discussione le persone coinvolte in un caso e non solo agire come rappresentante per lo Stato di diritto. Questo tipo di sistema è in contrasto con un sistema contraddittorio in cui due rappresentanti sostengono i meriti di un caso davanti a un giudice o giuria. Un sistema inquisitorio è spesso usato in un certo numero di differenti tipi di casi in numerosi paesi.

A causa del potenziale di connotazioni negative associate con il termine "sistema inquisitorio," questo tipo di sistema può anche essere definito come un "sistema non contraddittorio." In un sistema contraddittorio, come il sistema comunemente usato nelle corti statunitensi per determinare principali cause civili e penali, due rappresentanti sostengono i meriti del caso. Gli avvocati rappresentano una delle parti coinvolte nel caso, e il giudice in qualità di rappresentante dei giudici serve in primo luogo a garantire che le leggi siano correttamente rispettati in tribunale. A differenza di un sistema inquisitorio, il giudice è in primo luogo lo scopo di garantire che le politiche e le leggi in materia di pratiche di prova sono seguite correttamente.

In un sistema inquisitorio, d'altra parte, il rappresentante giudice giudice o altra assume un ruolo più attivo in un processo. Lui o lei può interrogare direttamente indagati e testimoni, e serve non solo per garantire la corretta secondo la procedura legale, ma è parte della procedura. Questo tipo di sistema può essere spesso visto in tribunali militari o studi multinazionali di persone accusate di crimini contro l'umanità o crimini di guerra. Un sistema inquisitorio può essere utilizzato anche per le audizioni di riepilogo per infrazioni penali minori e delitti per accelerare il procedimento.

Uso moderno di un sistema inquisitorio può spesso essere ricondotta alle pratiche legali dell'Europa medievale. Prima delle inquisizioni della Chiesa cattolica nei secoli 12 ° e 13 °, la maggior parte delle questioni legali sono stati risolti attraverso tribunali che utilizzano metodi di contraddittorio. Tali metodi erano molto diverse da quelle che si trovano nei tribunali moderni, tuttavia, con le pratiche, tra cui l'uso di "Trial by Combattimento" per risolvere le controversie. I Inquisizioni, tuttavia, ha introdotto il sistema inquisitorio, come sono stati stabiliti tribunali ecclesiastici che potrebbero convocare testimoni e ascoltare la testimonianza senza la previa accusa da altri. Questi campi sono stati autorizzati a giudicare coloro che avevano accusato di eresia, che istituisce un sistema in cui la Corte stessa ha agito sia come pubblico ministero e giudice.

  • In un sistema inquisitorio, un giudice sarà la figura chiave nel determinare i fatti del caso e decidere il senso di colpa o di colpa.