Che cosa è un robot a distanza?

Un robot remoto è un dispositivo che è in grado di muoversi e interagire con l'ambiente attraverso il controllo esterno. Ci sono molti diversi tipi di robot a distanza, che vanno da semplici giocattoli per bambini di macchine avanzate di ricerca scientifica. Robot telecomando differiscono da robot autonomi, in quanto quest'ultimo può agire senza controllo umano, ma l'ex richiedono un operatore per fornire i comandi.

La parola "robot" deriva dal termine ceco "robota", che significa "lavoro o di lavoro." Le persone hanno tentato di costruire lavoratori meccanici per centinaia di anni. Il famoso inventore italiano Leonardo da Vinci, per esempio, abbozzato piani per i robot meccanici nel 15 ° secolo. Non è stato fino a quando i progressi tecnici nei secoli 19 e 20 che i robot controllati a distanza è diventato fattibile.

Esistono parecchie varietà di robot remoti, ognuno dei quali richiede una connessione all'operatore. Robot telecomandati base utilizzare un cavo fisico o filo per collegare un dispositivo di passare al comando. Giocattoli telecomandati, come le automobili e trattori per bambini, sono esempi di questo in forma semplice. Un robot di saldatura industriale che è collegato con un cavo ad un computer è un esempio più avanzato.

Queste macchine non richiedono necessariamente un collegamento fisico per l'operatore. Robot telecomandato usano un collegamento senza fili al posto di un cavo reale. Il segnale di controllo di un robot telecomandato remoto può utilizzare infrarosso, radiofrequenza, ultrasuoni o trasmissione. La prima istanza di un robot telecomandato a distanza è stato sviluppato nel 1898 da Nikola Tesla, che ha costruito un siluro guidato da segnali radio. Sviluppi militari come veicoli aerei senza equipaggio (UAV) sono esempi moderni di robot a distanza controllata via radio.

Non importa il metodo di controllo, sistemi robotici remoti hanno molti vantaggi, come i robot remoti sono in grado di operare in ambienti difficili o pericolosi che potrebbero mettere in pericolo gli esseri umani. Veicoli sottomarini comandati a distanza (ROV), per esempio, vengono utilizzati dagli scienziati sottomarine di immergersi migliaia di metri sott'acqua. Questi ROV altamente tecniche sono state utilizzate per esplorare relitti come il Titanic e Bismarck a profondità impossibili per i subacquei umani di raggiungere. Robot a distanza consentono anche i dipartimenti di polizia per disarmare bombe senza mettere ufficiali umani a rischio.

Robot a distanza sono anche una parte importante di esplorazione dello spazio. Diversi paesi hanno usato i robot chiamati "rover" per esplorare luoghi spaziali tra cui la Luna e Marte. Rovers in genere utilizzano i segnali di frequenze radio per ricevere comandi, proprio come una semplice macchina di controllo remoto. A causa della distanza nel controllo rover, tuttavia, il segnale di comando deve essere molto potente e può richiedere minuti per raggiungere con successo il robot remota.

  • Un robot giocattolo telecomandato può utilizzare un segnale di trasmissione a radiofrequenza.
  • I robot utilizzati dalla polizia per disinnescare le bombe sono attualmente robot remoti.
  • Piani di controllo remoto ed elicotteri sono un tipo di semplice robot.
  • Leonardo da Vinci abbozzato piani per i robot meccanici nel 15 ° secolo.