Che cosa è un Refractometer?

Un rifrattometro è uno strumento utilizzato per misurare l'indice di rifrazione del gas, liquidi, e solidi traslucide come gemme. I liquidi sono testati per cose come le proteine ​​del sangue, la salinità, le concentrazioni nel liquido, e peso specifico delle urine. L'indice di rifrazione è una misura per quanto la velocità della luce è ridotta in una soluzione, gas, o solido. Una linea d'ombra appare all'interno del rifrattometro ed è stato creato da prismi e lenti. L'utente visualizzare la linea d'ombra attraverso un oculare di ingrandimento

Erst Abbe è accreditato con la creazione della prima rifrattometro durante la 1800A € s. Questi primi rifrattometri sono stati creati esclusivamente in casa per Carl Zeiss Inc. Hanno incluso termometri integrati con circolanti bagni di acqua che sono stati necessari per mantenere il controllo dello strumento e le temperature del fluido. Più tardi sarebbero offerti in vendita insieme con microscopi in loro catalogo, ma senza uno schizzo. Il primo schizzo appare nel catalogo 1893.

L'evoluzione del rifrattometro ha lasciato il mondo con quattro tipi di base. L'analogico o rifrattometro tradizionale, il rifrattometro digitale, laboratorio o Abbe Rifrattometro, e in linea di processo rifrattometro. Le analogici e digitali rifrattometri lavorano entrambi in modi simili e sono principalmente palmare. L'utilizzo del principio angolo critico, differisce digitali per fornire una sorgente di luce a LED che si concentra sull'elemento prisma. Il laboratorio, o Abbe, rifrattometri sono più grandi e non palmare. Essi sono utilizzati principalmente per i solidi e hanno un display digitale. Filtri speciali possono offrire letture di alta precisione utilizzando multi-lunghezza d'onda per trovare un risultato di esempio. Rifrattometri processo in linea registrare il flusso di una soluzione attraverso un contenitore, come un tubo o un serbatoio. Essi utilizzano un sensore all'interno del contenitore per misurare la soluzione e confrontarlo con un contenitore simile dove si svolge un controllo.

Uno degli usi più comuni per rifrattometri palmare è in vinificazione. Misurare il contenuto di zuccheri del frutto o uva aiuta a determinare maturazione. I fabbricanti di zucchero devono rifrattometri per determinare la percentuale soluzione di zucchero in succhi, sciroppi, e linfa concentrato. Veterinari può utilizzare rifrattometro per determinare la concentrazione di proteina in campioni di sangue. Gravi acquariofili marini dovranno utilizzare uno per determinare la salinità dei loro carri armati.

Non importa il motivo per cui si utilizza un rifrattometro, youâ € ll trovare loro di essere piuttosto comune e sono disponibili in una varietà di categorie di prezzi. Assicurarsi di leggere e seguire le istruzioni manufacturerâ € s per calibrare il vostro nuovo strumento. La taratura è importante per ottenere una lettura accurata. Quando youâ € re pronto a testare essere sicuri di utilizzare campioni freschi di zucchero o di sangue per i migliori letture riguardanti le concentrazioni di questi fluidi.

  • Rifrattometri sono creati da prismi e lenti.