Che cosa è un rapimento internazionale di minori?

Spesso definito come il rapimento dei genitori, scippo del bambino, bambino rubare, e persino il rapimento "legale", sottrazione internazionale di minori è la rimozione di un minore dalla sua sede in un altro paese. Questa forma di sequestro pone un problema con i sistemi giuridici a causa delle molteplici giurisdizioni, le leggi e sistemi extragiudiziali che partecipano. Anche se gli aspetti legali sono complicati, i governi hanno adottato misure per lavorare insieme per combattere questo tipo di sequestro e di fornire soluzioni per le vittime. Gli esperti suggeriscono questo tipo di traffico ha gravi effetti sulla stato fisico e mentale di un bambino pure.

Sottrazione internazionale di minori si verifica ogni volta che uno individui singoli o multipli vengono prese attraverso la frontiera di un paese da un adulto senza il permesso del tutore legale di un bambino. Questo evento si verifica quando gli sconosciuti rapiscono i bambini, ma il termine si riferisce spesso ad una questione di famiglia molto più complicato. In alcuni di questi casi, i bambini sono presi in un altro paese da qualcuno che ha o una volta avuto i diritti di custodia, come un genitore. A causa della possibile relazione, i bambini non vengono sempre rimosse contro la loro volontà, complicando notevolmente le cose.

Giurisdizioni in conflitto sono un ostacolo importante per la maggior parte dei casi giudiziari che coinvolgono sottrazione internazionale di minori. Il modo in cui un paese persegue sottrazione di minori è spesso diversa da come viene gestito in un altro paese. Questo porta anche in discussione la questione di quale paese può provare legale un caso di rapimento, quando un bambino è preso su più confini. Aggiungendo alla confusione, paesi spesso messi rapitori accusati sotto processo separatamente e possono venire completamente differenti conclusioni sulla colpevolezza o l'innocenza.

Nel 1970, questo è diventato un problema internazionale che ha visto molte nazioni cominciano a lavorare insieme per evitare conflitti sottrazione internazionale di minori. La Convenzione dell'Aja è stata la più grande evoluzione nel diritto internazionale rapimento, favorendo un certo numero di paesi di stabilire processi simili a salvare i bambini rapiti. Inoltre, la convenzione ha anche incoraggiato i governi a stabilire un ufficio unico responsabile per la comunicazione bidirezionale tra i paesi coinvolti in casi di rapimento.

Al di là delle difficoltà giuridiche casi di sottrazione internazionale di minori pongono, creano anche un rischio per i bambini coinvolti, non solo per la loro sicurezza e il benessere immediato, ma in effetti a lungo termine di rapimento. Effetti fisici e mentali, tra cui la depressione, la rabbia, la disconnessione dalla comunità, paura dell'abbandono sono preoccupazioni in questo tipo di situazione. A causa di questi a breve e lungo termine pericoli, molti paesi considerano il rapimento di bambini, anche internazionale o meno, ad essere una forma di abuso sui minori.

  • Sottrazione internazionale di minori ha un grave effetto sullo stato fisico e mentale di un bambino.
  • Sottrazione internazionale di minori si riferisce al rapimento di un bambino dalla sua sede in un altro paese.
  • Una persona si trova di fronte l'arresto se lui o lei partecipa a un rapimento internazionale di minori.