Che cosa è un punto di svolta?

Un punto critico è il momento in cui qualcosa diventa irreversibile e inarrestabile. Punti di non ritorno si verificano a causa di moto si accumula, spesso lentamente e silenziosamente, fino ad un punto in cui non è possibile tornare a uno stato precedente. Il concetto di punto di svolta è stato discusso in numerose discipline, tra cui la sociologia, l'economia, ed epidemiologia, e un certo numero di teorie sono state postulato sui punti critici e come funzionano.

Il "punto di non ritorno", nel senso di tendenze sociali è diventato un argomento di grande interesse dopo la pubblicazione di un libro di Malcolm Gladwell, un giornalista che ha preso in prestito il concetto di epidemiologia per illustrare le sue teorie. Gladwell guarda un punto di svolta in un momento di "massa critica", quando una tendenza, idea, o il concetto diventa un colosso, e ha alcune teorie molto specifiche su come si crea un punto di non ritorno.

Secondo Gladwell, un piccolo evento in grado di creare un effetto a catena, ipotizzando che l'evento influenza la persona giusta. La sua teoria punto di svolta suggerisce che alcune persone sono decisamente più influenti nella società, e che quando questi individui adottano un nuovo stile o una tendenza, si può attivare rapidamente un evento punto di non ritorno. Ad esempio, se un paio di trendsetter a Parigi cominciano indossando una particolare marca di cappotto, lo stile sarà prelevato dai seguaci astuti della moda, e, infine, da parte del pubblico, che porta a un'esplosione delle vendite di tale prodotto.

Punti di non ritorno non sono solo di moda. Essi possono coinvolgere le tendenze economiche, eventi sociologici, o anche l'ambiente. Imparare a identificare i punti critici è fondamentale nel mondo del marketing, in cui la gente vuole rimanere in cima alle tendenze e idee emergenti in modo che possano indirizzare il mercato giusto al momento giusto con particolari prodotti. Può anche essere importante governi, come la capacità di identificare il punto di non ritorno permetterebbe un governo per fermare un grave situazione prima che diventi irreversibile.

Movimenti sociali radicali sono spesso guidati da un punto di non ritorno che unisce la maggior parte della popolazione, nel tentativo di creare un cambiamento, come per esempio in numerose lotte rivoluzionarie nel corso della storia. Tendenze ambientali devastanti coinvolgono anche i punti critici, che possono ruotano attorno la politica ambientale, le pratiche standard in determinati settori, e la percezione pubblica dell'ambiente. Gli esseri umani tendono a muoversi e pensare collettivamente quando abbastanza gli esseri umani hanno sviluppato un concetto, rendendo il raggiungimento di un punto critico per tutto da affrontare il razzismo a prevenire un collasso economico ribaltamento.