Che cosa è un provvedimento provvisorio?

Un ordine provvisorio è un tipo di proclamazione corte rilasciato, che vuole essere efficace solo fino a quando un tribunale ha avuto la possibilità di ascoltare un caso completo e immettere un decreto finale o ordine. Fino a quando un decreto definitiva in caso, l'ordine provvisorio rimane pienamente applicabile e vincolante per le parti. Una volta inserito il decreto finale, sostituisce il provvedimento provvisorio. I termini del decreto finale potrebbe essere completamente diverso da quelli indicati nella citata ordinanza provvisoria.

Un ordine provvisorio, indicato anche come un ordine d'urgenza, è di solito tramandata in una causa civile. In generale, la parte che chiede l'ordine deve presentare una richiesta formale per l'ordine del tribunale. Prima di emettere l'ordinanza, il giudice spesso Commenti su prove limitate. Essa può anche ascoltare argomenti orali avvocati partiesâ € . Un ordine provvisorio può affrontare questioni procedurali, come la richiesta di una parte per la produzione di un determinato documento entro una data specifica, oppure può affrontare questioni sostanziali.

Ordini provvisori sono emessi in una varietà di casi, tra cui abiti creditore-debitore e controversie contrattuali. Essi sono comuni anche nei procedimenti di diritto di famiglia, in cui un giudice può essere tenuto a prendere decisioni temporanee su temi come la custodia dei figli, mantenimento dei figli, e gli orari di visita del bambino. Un giudice può anche utilizzare un ordine provvisorio di prendere decisioni a breve termine circa il supporto sponsale, i pagamenti del debito, e l'uso di una casa famiglia o in auto.

In alcune situazioni, un tipo di provvedimento giudiziario provvisorio, noto come decreto ingiuntivo o restrittivo, può essere emessa al fine di vietare una delle parti di agire in un certo modo, mentre il caso è stato ascoltato. Ad esempio, John Doe sostiene che Suzy Smith ha commesso una violazione di brevetto da widget di produzione, un prodotto che John ha tenuto un brevetto valido per. John può chiedere al giudice di emettere un'ingiunzione che vieta Suzy dal fare i widget, mentre il caso è stato risolto.

Un ordine direttiva, d'altra parte, è un ordine provvisorio che viene generalmente emesso allo scopo di richiedere temporaneamente una parte di effettuare in un certo modo finché un giudizio finale viene reso. In un procedimento di divorzio, per esempio, un giudice può emettere un ordine di direttiva che dà temporaneamente una custodia genitori di eventuali figli minori fino a quando viene presa una decisione definitiva custodia. Tribunali di solito emettono ingiunzioni e ordini direttiva al fine di assicurare che una delle parti in un caso non soffre un danno a causa di azioni all'altra partyâ € s, mentre una causa è pendente.

  • Ordini provvisori possono essere utilizzati per prendere decisioni temporanee circa la custodia dei figli, mantenimento dei figli, e gli orari di visita del bambino.
  • Un giudice può utilizzare un ordine provvisorio di prendere decisioni a breve termine circa il supporto sponsale, i pagamenti del debito, e l'uso di una casa famiglia o in auto.
  • Ordini restrittivi potrebbero essere utilizzati per proteggere una vittima dal loro aggressore.