Che cosa è un ponte Maryland?

Un ponte Maryland è un modo efficace per sostituire un dente mancante. Sviluppato presso l'Università del Maryland, questo tipo di ponte dentale permette un dente falso da posizionare nello spazio in cui un dente esistente era una volta. Mentre innovativo, il ponte di Maryland ha alcuni svantaggi che devono ancora essere affrontate. I due problemi principali con il ponte del Maryland hanno a che fare con il modo in cui il ponte è messo insieme.

Un ponte Maryland costituito da due ali di metallo che sono rispettati un dente falso. Queste ali metalliche sono porosi, in modo che un adesivo può essere applicato efficacemente. Una volta che un adesivo è stato apposto ali metalliche, le parti metalliche sono incollati alla parte posteriore dei denti vicini alla zona dente mancante. I pazienti whoundergo questo tipo di lavoro dentale non provare una grande quantità di dolore, e la maggior parte dei pazienti hanno solo un leggero fastidio, il che rende questa procedura una scelta popolare.

Esteticamente, questo tipo di ponte non è una scelta ottimale per un paio di motivi. Poiché denti naturali tendono ad essere alquanto traslucida, la parte metallica del ponte provoca denti scurire. Questo crea un colore dei denti irregolare, che alcuni pazienti possono non desiderare. Inoltre, la decolorazione causata dalle alette metalliche farà sì che il dente falso di distinguersi dai denti circondano.

Inoltre, il dente falso che viene rispettato ali metalliche è generalmente costituito da ceramica di spessore. Porcellana può abbinare il colore bianco dei denti naturali, ma in porcellana non è trasparente. Così, il dente falso che viene inserito all'interno della bocca non si fondono bene con altri, naturale, denti. Mentre il colore del dente falso è un apparentemente grande inconveniente, c'è un modo per rimediare a questa situazione.

È possibile sostituire un tradizionale ponte dente Maryland con un dente che è più esteticamente attraente. False denti che sono fatti con materiali traslucidi sono spesso la più gradita ai pazienti. Oltre ai due inconvenienti estetici citati, questo tipo di ponte è un modo innovativo per sostituire un dente mancante.

Il ponte Maryland richiede molto poca, se del caso, la rimozione dente naturale. Denti che circondano il dente mancante non saranno interessati dall'installazione di questo ponte. Pertanto, questa è una delle forme meno invasive della ricostruzione dentale. Nella maggior parte dei casi, questa procedura può essere facilmente invertita con il dolore del paziente il minimo o disagio.

  • Un ponte Maryland può rendere difficile per abbinare l'aspetto dei denti naturali contro dentiera.