Che cosa è un phase-locked loop?

Un anello ad aggancio di fase (PLL) è un tipo di sistema di bilanciamento che serve per regolare la frequenza di un segnale di uscita in modo che sia paragonabile al segnale di ingresso generato dalla stessa attrezzatura. Realizzazione di questo processo implica l'uso di ciò che è noto come un oscillatore a frequenza variabile accoppiato con un rivelatore che è in grado di leggere entrambi i segnali. Insieme, questi componenti funzionano come un singolo circuito per leggere e gestire i segnali in modo da creare un ciclo stabile.

Il processo di creazione di un anello ad aggancio di fase coinvolge inseguimento i due segnali coinvolti, identificando le frequenze e quindi modulare le frequenze in modo che operano essenzialmente in fase tra loro. La possibilità di creare questo tipo di situazione anello ad aggancio presenta una serie di applicazioni multimediali elettroniche possibile. Ad esempio, la capacità di stabilire un ausili PLL di essere in grado di stabilire un chiaro segnale radio anche se c'è un sacco di rumore di fondo e statico nella trasmissione. In un certo senso, il circuito consente di modulare i segnali di ingresso e di uscita nella trasmissione in modo che la comunicazione reale è chiara.

Un anello ad aggancio di fase è utilizzato anche in altri tipi di situazioni di comunicazione. Con telecomunicazioni generali, tra cui comunicazioni telefoniche cablate e wireless, questo processo di manipolazione dei risultati di frequenza a evitare o almeno ridurre al minimo alcuni dei problemi audio che possono verificarsi. Questo include eco sulla linea, un fenomeno noto come il taglio dentro e fuori, e anche improvvisi rumori stridenti che soffocare ogni tentativo di comunicazione. Con tanto di telecomunicazioni che fanno uso della tecnologia digitale piuttosto che la vecchia tecnologia analogica, la necessità di stabilire un anello ad aggancio di fase, al fine di migliorare la ricezione è più importante che mai.

L'utilizzo di un anello ad aggancio di fase è anche importante per la funzione di un numero di dispositivi elettronici, compresi i computer di tipo diverso. Creando un ciclo stabile, il livello di efficienza è mantenuta mentre il potenziale di sovraccarico circuito è ridotto al minimo. Finché il circuito è in grado di conciliare i segnali di ingresso e di uscita in modo che siano comparabili, il flusso da e verso il dispositivo rimarrà all'interno parametri di sicurezza ragionevoli. Questo assicura funzione efficiente e prevenire una quantità ragionevole di stress sul circuito che potrebbe provocare danni permanenti al dispositivo, richiedendo la sostituzione di tutti o almeno alcuni dei componenti.