Che cosa è un perpetratore?

Un autore è una persona che è responsabile di un crimine. Mentre un sospetto può essere sospettata di aver commesso un reato, questo termine è usato per la persona che effettivamente commesso. Di solito, questo termine è usato solo per le persone che commettono atti illegali o crimini. Questo termine è spesso abusato perché si basa su uno stato della realtà in cui una persona ha effettivamente commesso un atto illegale, o almeno è stato trovato colpevole e condannato in giudizio. Un sistema giuridico fallibili che non sempre catturare criminali o condannare i colpevoli reali possono ancora creare colpevoli per convinzione - una persona innocente di un crimine sarà ancora un colpevole se egli è condannato.

Nei gruppi che si occupano di criminalità, questo termine è spesso abusato. Ad esempio, un ufficiale di polizia riferisce a una descrizione prodotta da un testimone può chiamare la persona descritta un sospetto quando, in realtà, lui o lei è un autore. Un modo di pensare alla distinzione è che un crimine con un solo autore può avere molti sospetti, anche se solo una persona ha commesso l'atto. L'autore è sempre il vero criminale e non può mai diventare anche un sospetto nel corso delle indagini.

In molti sistemi, una persona che è colpevole di un reato viene considerato di avere sicuramente commesso quel crimine. Il sistema giuridico è considerato definitivo della verità di un delitto, e una condanna significa a tutti gli effetti che una persona ha effettivamente fatto il delitto. Una volta effettuata una condanna, il condannato può essere considerato un autore, anche se non ci sono testimoni che possano verificare che lui o lei commesso il crimine.

Un autore è una persona, ma il termine è anche un concetto importante. L'idea che fino a quando è stato fatto un verdetto, una persona può o non può avere effettivamente commesso un reato è essenziale per molti sistemi giuridici. Naturalmente, c'è un senso in cui ci sono veri colpevoli e crimini reali, ma questo termine è usato principalmente per un'idea. Si ritiene innegabile che per ogni vero crimine, è un vero e proprio autore, se lui o lei è mai trovato. Solo nel convincimento sono l'idea di un autore e di una persona reale combinati nello stesso corpo.

Una domanda interessante è se o non ci sarebbero colpevoli senza leggi. Si potrebbe sostenere che senza leggi, non ci può essere reati, e quindi non ci può essere colpevoli. Forse un sistema distinto di giusto e sbagliato poteva mantenere il concetto di autori, anche senza un sistema costruito attorno perseguirli. Anche così, il termine dipende da un sistema ordinato di regole per significato.

  • Un autore sarà sottoposto a interrogatorio.
  • Gli autori che sono condannati per un reato vengono inviati in prigione.