Che cosa è un participio?

In grammatica, un participio è una forma verbale o verbale che agisce come un aggettivo. Esso può essere classificato come una forma verbale o verbo perché esprime un'azione o uno stato attuale. Mentre il participio si basa su un verbo, esso funziona come aggettivo perché modifica un nome o un pronome in una frase. Può essere scritto o espresso nella presente o passato. Un participio può anche essere scritta come parte della frase conosciuta come una frase participiale.

Un participio presente è una parola che termina in "ing." Frasi in questo caso spesso incorporano il verbo aiutare "essere" per indicare l'azione corrente. Alcuni esempi includono: "Sto camminando sul lungomare," o "sta dormendo." Di tanto in tanto, una forma presente che termina con "ing" assume il ruolo aggettivo per descrivere o modificare un sostantivo o pronome in una frase. Esempi di questa istanza possono includere, "Il cane abbaia disturbato i vicini," o "Il team vincitore ha giocato una grande partita."

Al contrario, un participio passato è una parola che termina in "-ed", "-en," o "-ne", così come "-d", "-n" o "-t". Frasi che includono il passato del verbale indicano un passato o un'azione completata. Alcune frasi scritte in forma passato possono includere, "ho studiato spagnolo," o "Fissò il braccio sedia rotta". Altri esempi includono: "La società ha inviato l'assegno per posta," o "Lei era già andato al negozio. "

Il verbale può anche essere scritta nella forma di una frase. Una frase participia consiste nella forma attuale o passata del verbale, più eventuali modificatori, complementi, così come oggetti e oggetti diretti dello stato di essere o azione espressa nel participio. Ad esempio, nella frase, "Lynn notò il cervo roaming intorno al parco," la frase participia "roaming intorno al parco" agisce come un aggettivo che modifica il cervo. In un'altra frase, "Dopo aver mangiato tutti i suoi ortaggi, si è preparato per il dessert," la frase "dopo aver mangiato tutti i suoi ortaggi" funziona come un aggettivo che modifica il pronome "lui".

In una frase, il participio nonché la frase participia devono essere scritte come vicino al nome o pronome possibile per chiarezza e per evitare un modificatore penzoloni. Una frase con un errore del genere lascia fuori il sostantivo o pronome, lasciando quindi l'impiccagione di modifica o "penzoloni". Il sostantivo o pronome devono essere chiaramente identificati come il soggetto della frase principale nella frase in modo che il participio può facilmente fare riferimento ad esso. Nella frase, "che attraversa il campo, inciampò su una grande roccia," la clausola principale afferma che la persona - ha - ha commesso l'azione di cui la modifica frase - che attraversa il campo.