Che cosa è un neonatale CPAP?

CPAP è l'acronimo di "pressione continua positiva delle vie aeree". CPAP neonatale è apparecchiature mediche utilizzate per aiutare i neonati respirare. I bambini nati prima di 36 settimane di gestazione, non possono avere i polmoni completamente sviluppati e potrebbero non essere in grado di respirare da soli. In questi casi, il bambino indossa un dispositivo che invia un flusso di aria nel naso e lungo la trachea. Questo crea una piccola quantità di pressione positiva nelle vie aeree, tenendolo aprire e permettendo al bambino di respirare.

I bambini nati prima di 28 settimane di gestazione possono non avere un normale lubrificante polmone chiamato tensioattivo. Tensioattivo permette ai polmoni di espandere e comprimere i tessuti senza attaccano l'uno all'altro. Quando un bambino manca tensioattivo, i polmoni possono collassare, causando un problema di respirazione noto come sindrome da distress respiratorio. Per questi bambini, utilizzando una CPAP neonatale è salvavita. Esso permette loro di respirare e riduce la necessità di macchine di ventilazione più invasive.

CPAP neonatale è indicato anche la ventilazione non invasiva come e può prevenire la necessità di ventilatori. Ventilatori richiedono un tubo di respirazione da inserire nel childâ gola € s e giù per la trachea. L'aria viene erogata ad una pressione superiore e il tubo di respirazione può introdurre batteri, causando infezioni polmonari. Il rischio di complicanze da ventilatori è superiore a quello per CPAP neonatale.

Un bambino con sindrome da distress respiratorio può avere bisogno di essere mandati a casa con una CPAP neonatale nasale. Una macchina portatile è mantenuto al capezzale del bambino, molto simile a una macchina apnea del sonno degli adulti. Una cannula nasale trasporta l'ossigeno pressurizzato leggermente nel naso del bambino attraverso il tubo di plastica flessibile. La macchina non respira per il bambino; il bambino respira ancora da solo. L'obiettivo è quello di svezzare il bambino fuori CPAP neonatale, e una squadra respiratoria neonatale aiuterà il bambino a raggiungere questo obiettivo.

CPAP neonatale è salvare la vita, ma non privo di rischi. Ossigeno o pressione eccessiva può causare strappi nel tessuto polmonare, che porta a un polmone collassato. L'alto livello di ossigeno può anche danneggiare la retina dell'occhio, causando cecità. Altre complicazioni includono coaguli di sangue o emorragie cerebrali, che può provocare danni cerebrali a lungo termine. Per evitare queste complicazioni, il livello di ossigeno e la pressione deve essere abbassata appena possibile.

La necessità di CPAP neonatale può essere ridotto impedendo lavoro precoce. Cura prenatale corretta per la madre, tra cui visite regolari dal medico e corretta alimentazione, i risultati in un bambino sano. Parto pretermine a volte può essere fermato con il farmaco, dando il bambino più tempo per sviluppare in utero. Per i bambini con un alto rischio di nascere presto, i farmaci corticosteroidi dato alla madre può indurre i polmoni l'Infanta € s a maturare più velocemente.

  • Con un CPAP neonatale un neonato indossa un dispositivo che invia un flusso di aria nel naso e lungo la trachea.
  • CPAP neonatale è apparecchiature mediche utilizzate per aiutare i neonati respirare.
  • I bambini nati prima di 36 settimane di gravidanza non può essere in grado di respirare da soli ancora.