Che cosa è un MPEG-1?

I file video non compressi sono enormi. MPEG, pronunciato / EM-peg /, è l'acronimo di Moving Pictures Experts Group, che è stato creato nel 1988 con l'obiettivo di creare uno standard per il trasferimento di video e audio. MPEG è più spesso utilizzato per riferirsi a un gruppo di norme ISO / ITU che vengono utilizzati per la compressione dei dati audio e video digitali, come musica, video, e film. ISO / ITU fa riferimento a due gruppi: l'International Standards Organization e l'Unione internazionale delle telecomunicazioni; il riferimento ad entrambi significa che lo standard è stato co-sviluppato. Attualmente in uso sono MPEG-1 per i CD video, MPEG-2 per DVD e TV digitale, MPEG-4 per i dati audio e video, MPEG-7 per meta-dati, e MPEG-21 per le infrastrutture diritti digitali.

MPEG-1, insieme con MPEG-2, costituisce lo standard video MPEG. MPEG-1 è stato il primo, con la norma in corso di perfezionamento, come del 1991. Anche se è stato ottimizzato per risoluzioni più piccole e telaio tassi-352x240 pixel a 30 fotogrammi / sec (fps) o 352x288 pixel a 25 fps, è in grado di risoluzioni fino a 4095x4095 a 60 fotogrammi / sec. La velocità di trasferimento ottimale è 1,5 Mb / sec, ma può essere maggiore, se necessario.

Le due risoluzioni più piccoli che MPEG-1 è stato ottimizzato per sono il NTSC e lo standard PAL / SECAM, rispettivamente. NTSC sta per National Television System Committee è l'organismo che ha creato lo standard di trasmissione per la televisione nella maggior parte delle Americhe e parti dell'Asia. PAL e SECAM sono altri due standard televisivi. PAL acronimo di Phase Alternating Line ed è uno standard televisivo originariamente sviluppato in Germania e utilizzato a livello internazionale. SECAM acronimo di Sequential Couleur Avec Memoire ed è uno standard televisivo sviluppato in Francia e utilizzato a livello internazionale. Alta Definizione (HD) la televisione ha superato tutti e tre.

MPEG video, sia MPEG-1 e MPEG-2, è composto da strati di dati. L'ordine è: lo strato sequenza video seguita dal gruppo di immagini, poi lo strato immagine, e, infine, lo strato fetta. MPEG-1 e MPEG-2 utilizza un algoritmo di compressione per codificare selettivamente un "set minimo" di informazioni dall'originale, rimuovendo alcune delle costruito in ridondanza. Questo è chiamato un "lossy" tecnica di codifica perché quando i dati vengono decodificati, non è identico a quello originale: ". Perso" alcuni data è stata L'alternativa è una tecnica "perdita" in cui i dati decodificati è identico a quello originale .