Che cosa è un modello di distribuzione?

Un modello di distribuzione è un metodo aziende utilizzano per inviare prodotti dal punto di origine al punto vendita finale. Un modello classico comprende almeno tre diverse parti: il fabbricante di un bene, distributore o magazzino e negozio al dettaglio, che rappresenta il punto di vendita finale. Nel corso del tempo, il modello distributivo potrebbe subire variazioni che spostano la responsabilità di queste persone. Questi modelli - chiamati anche catene di approvvigionamento, in alcuni casi - possono aggiungere costi o ulteriori problemi alla normale operatività. Cambiare lo stile di distribuzione o il metodo può aiutare un'azienda a raggiungere risultati migliori sia in termini di redditività e la reputazione del marchio.

Possono esistere molti problemi con un modello di distribuzione, a prescindere dalla durata, lo stile o le parti coinvolte nel sistema. Il problema principale in questo modello è il semplice fatto che ciascuna delle parti agisce per il proprio benevolenza. Ad esempio, il fabbricante concentra sulla produzione di beni al minor costo possibile. Le spese di spedizione o di distribuzione devono essere ridotti al minimo in modo che l'azienda per ottenere il massimo profitto. Il grossista o distributore tentativi di fare il produttore pagare prezzi elevati per il trasporto di merci ai rivenditori come questo intermediario vuole profitti per le proprie attività.

L'uso di un modello di distribuzione breve tipicamente costa meno e si traduce in minori fermi macchina quando un rivenditore sperimenta uno stock out. Ad esempio, un produttore che produce un elemento in una forte domanda deve avere un modello di distribuzione che può fornire frequente rivenditori per massimizzare le vendite. Pagare un premio per questo tipo di servizio di distribuzione non può essere un problema in quanto i profitti da vendite copiose di prodotti altamente richiesti compensare i costi per la distribuzione. In alcuni casi, una grande azienda può essere in grado di creare un proprio servizio di distribuzione attraverso lo sviluppo di una distribuzione in grado di inviare le merci ai rivenditori. Questo modello può risultare in una società con frequente interazione con i clienti grazie alla filiera corta.

I rivenditori sono importanti anche nel modello di distribuzione di un produttore. L'invio di merci ai rivenditori sbagliati può portare a clienti che non vogliono fare acquisti questi negozi particolari per determinate merci. Ad esempio, i piccoli commercianti che non hanno molte posizioni in una determinata zona regionale: un cliente ha bisogno di guidare più per l'acquisto di beni. Inoltre, la vendita di merci in un mercato internazionale richiede l'uso corretto di un modello di distribuzione. Creazione di rapporti con i partner giusti può aiutare un'azienda a stabilire forti legami nel mercato locale.

  • Le spese di spedizione devono essere inclusi in un modello di distribuzione.
  • Locale sono una fase di un modello di distribuzione.