Che cosa è un mercato attivo?

"Mercato attivo" è una frase vagamente definita facendo riferimento ad un mercato con un particolare livello di trading. Questo tipo di mercato ha alcune caratteristiche distinte. Questo a sua volta comporta rischi specifici e le opportunità per gli investitori.

Ci sono due significati diversi per la frase "mercato attivo." Uno è per il mercato in una particolare azione o altro prodotto finanziario. L'altro è per un intero mercato, come il mercato azionario statunitense.

Un mercato attivo è normalmente abbastanza liquido. Questa è una misura di quanto sia facile comprare o vendere un prodotto senza provocare un cambiamento nel suo prezzo. Come regola generale, gli investitori più grandi preferiscono un mercato liquido in quanto è più facile vendere rapidamente fuori attività se, per esempio, un cliente vuole incassare il loro investimento.

In un mercato che non è particolarmente liquido, beni venduti improvvisamente può causare il prezzo di mercato a cadere, che può limitare o addirittura annullare i benefici di vendere in quel particolare momento. Allo stesso modo, cercando di acquistare uno stock in un mercato illiquido può guidare il prezzo fino là di ciò che l'acquirente aveva contato sul pagamento. La presenza di un mercato attivo è particolarmente gradito per i grandi investitori istituzionali, come hanno a che fare in maggiori volumi e presentare un rischio maggiore delle loro transazioni di distorsione del prezzo così.

Un'altra caratteristica importante di un mercato attivo è un'offerta inferiore / ask. Questa è la differenza tra le tariffe in corso per l'acquisto e la vendita di una merce particolare, fotografia o altro prodotto. La diffusione esiste perché qualcuno l'acquisto di uno stock assume il rischio che essi non saranno in grado di vendere il momento che vogliono. Il più attivo sul mercato, maggiore è la probabilità che essi non dovranno aspettare così a lungo per trovare un acquirente. Lo spread è effettivamente il prezzo la persona che vogliono acquistare o vendere il titolo deve pagare per garantire che essi ricevano un affare immediato.

La frase non deve essere confuso con la gestione del mercato attivo o di investimento. Si tratta di una strategia in cui un gestore di investitore o un fondo stabilisce specificamente a scegliere i singoli titoli o altri prodotti finanziari che credono eseguirà sproporzionatamente bene. Questo è distinto dalla gestione del mercato passivo o di investimento, che si propone di raccogliere una gamma rappresentativa di azioni che svolge sostanzialmente in linea con il mercato nel suo complesso, quindi teoricamente al minimo sia il rischio globale e la possibilità di utili o perdite spettacolari.

  • Un mercato attivo può fare riferimento a tutto il mercato azionario statunitense.
  • Un mercato attivo comporta rischi specifici e le opportunità per gli investitori.
  • Un investimento mercato passivo può avere il potenziale per i guadagni spettacolari.