Che cosa è un luogo comune?

Un luogo comune è un artificio retorico sviluppato da insegnanti come Aristotele, ed è stato utilizzato in numerose applicazioni nel parlare in pubblico per molti anni. Ironia della sorte, il luogo comune è meno comune ora, anche se ci si può comunque vedere i riferimenti a libri banali, che sono molto diverse. Faresti il ​​più delle volte di trovare luoghi comuni in cose come il sermone moderno o in prestazioni fornite dal altoparlanti motivazionali o estemporanee di parlare.

Anche prima di Aristotele, i sofisti, un gruppo di studiosi itineranti viaggiare le varie città-stato greche spesso insegnato come scrivere e pronunciare discorsi. Essi spesso eseguiti tali discorsi per il pubblico per ottenere nuovi studenti, e di tanto in tanto sono stati invitati a parlare su un argomento specifico con poco tempo di preparazione. Al fine di creare materiale che sembrava accademica, di solito avevano preparato una serie di temi o composizioni che possono essere facilmente adattato rapidamente per essere eseguite a volontà.

Aristotele chiamava questi temi comuni, e con il termine voleva dire no derisione. In realtà egli ha insegnato ai suoi studenti di creare una varietà di temi preparati, che potrebbero essere consegnati come occasione necessaria. In genere hanno due forme: encomio o insulti. Encomi elogiato qualcosa, di solito qualcosa virtuoso che ha colpito la maggior parte delle persone, come diverse emozioni, o cose del genere democrazia. Vituperation criticato qualcosa considerato il male.

Ogni comune può essere adattato in elogi o critiche di una persona o istituzione che ha esposto la virtù o vizio, e la maggior parte sono state studiate composizioni piene di citazioni, massime applicabili o adagi. Ciò ha portato a molti tenuta dei libri banali o appunti che potrebbero essere utilizzati se un oratore doveva tenere un discorso su un particolare argomento o rapidamente fare nel corso di un discorso per un'occasione unica. Luoghi comuni più brevi potrebbero essere sviluppati anche, di solito con poche frasi a favore o contro qualcosa e 1-2 citazioni ben piazzato di materiale familiare.

C'era una svolta della marea nello studio e nella produzione di retorica che ha cominciato a vedere luoghi comuni come troppo banale, troppo studiata e troppo "comune". Vedete tale sentimento espresso in narrativa dei primi anni del 19 ° secolo, poco prima del periodo romantico, che valutati espressione genuina e "troppo pieno spontaneo del sentimento." In Orgoglio e pregiudizio, ad esempio, sia per Elizabeth Bennet e suo padre, ridere ridicolo della loro cugino Mr. Collins quando confessa apertamente a praticare complimenti banali per il suo datore di lavoro, Lady Catherine De Bourgh, e afferma che cerca di dar loro "un'aria unstudied" quando consegna loro.

Sentiment in letteratura e la retorica aveva cominciato a lodare il vero estemporanea, al posto dei comuni preparati, e spesso licenziati come qualcosa da evitare, perché sembrava banale e ripetitivo. Tuttavia, gli studenti e le concorrenti in concorsi vocali, soprattutto quelli che devono fare discorsi estemporanei, potrebbe essere leggermente magra sul luogo comune oggi, di avere alcune osservazioni preparate su una varietà di argomenti che possono essere in forma in un discorso che deve essere consentito in loco . Essere in grado di fare riferimento a un paio di citazioni su temi "comuni" spesso rende il diffusore estemporanea appaiono più consapevole, preparato, e rilassato.

  • Aristotele insegnava ai suoi studenti per creare una varietà di temi preparati, e ha chiamato questi temi comuni.