Che cosa è un Heterojunction?

Un heterojunction si crea quando due diversi strati di semiconduttori cristallini sono collocati in congiunzione o sovrapporre con alternata o lacune band dissimili. Principalmente utilizzato in dispositivi elettrici stato solido, eterogiunzioni possono anche essere formate tra due semiconduttori con proprietà differenti, come uno che è cristallino, mentre l'altro è metallico. Quando la funzione di un dispositivo o applicazione dispositivo elettrico dipende più eterogiunzione, essi sono posti in formazione per creare quello che viene chiamato un eterostruttura. Questi eterostrutture sono utilizzati per aumentare l'energia prodotta da diversi dispositivi elettrici, come le celle solari e laser.

Ci sono tre diversi tipi di eterogiunzioni. Quando queste interfacce tra semiconduttori sono creati, possono formare whatâ € s chiamato un gap a cavallo, un gap sfalsati, o un vuoto rotto. Questi diversi tipi di eterogiunzioni dipendono gap energia che si crea a seguito dei materiali specifici semiconduttori.

La quantità di energia di un materiale in grado di produrre direttamente pertinente alla dimensione del gap energia creata dal eterogiunzione. Il tipo di energy gap è importante. Questo gap energia è costituito dalla differenza che si trova tra la banda di valenza, che è prodotto da un semiconduttore, e la banda di conduzione, che è prodotto dall'altra.

Eterogiunzioni sono standard in ogni laser prodotta dal momento che la scienza eterogiunzioni è diventato lo standard in tutto il settore. Heterojunction consente la produzione di laser in grado di funzionare a una temperatura normale stanza. Questa scienza è stato introdotto nel 1963 da Herbert Kroemer, anche se non è diventato la scienza standard nel settore manifatturiero laser solo anni dopo, quando la scienza materiale reale raggiunto con la tecnologia di principio.

Oggi, eterogiunzioni sono un elemento vitale di ogni laser, dal taglio laser in macchine CNC per i laser che leggono film in DVD e dischi audio compatti. Eterogiunzioni sono utilizzati anche in dispositivi elettronici ad alta velocità che operano a frequenze molto alte. Un esempio è un transistore ad alta mobilità di elettroni, che opera molte delle sue funzioni sopra 500GHz.

La fabbricazione di molte delle eterogiunzioni oggi è fatto mediante un processo preciso denominato CVD, o deposizione di vapore chimico. MBE, che sta per epitassia a fascio molecolare, è un altro processo utilizzato per eterogiunzioni produttore. Entrambi questi processi sono estremamente precisa natura e molto costoso per condurre, soprattutto se confrontato al processo di fabbricazione principalmente obsoleto silicio di dispositivi semiconduttori, però fabbricazione silicio è ancora ampiamente popolare in altre applicazioni.

  • Eterogiunzioni sono vitali per taglio laser.