Che cosa è un governo provvisorio?

Un governo provvisorio è un sistema di autorità e di controllo che è impostato per mantenere l'ordine e un senso di status quo quando sia nessun governo è stata ancora stabilita o quando il governo stabilito è crollato. Molti governi provvisori sono stati istituiti nel corso della storia, come imperi sono crollati e le colonie hanno cercato di guadagnare la loro indipendenza, ma non hanno avuto modo definitivo a governare se stessi in maniera consolidata e accettata. Non esiste uno standard per il modo in cui i governi provvisori devono essere eseguiti o stabilite, e la loro esistenza è generalmente accettato di essere una soluzione temporanea fino a quando è possibile stabilire una struttura governativa più permanente.

Fondata con Aiuto

Questo tipo di governo spesso è istituito con l'assistenza di una nazione sponsor che ha il compito con la responsabilità di aiutare a stabilizzare una nazione nascente e favorire la sua crescita fino a che non può stare in piedi da sola. Compiti delle nazioni sponsor spesso includono aiutando nella creazione di una costituzione formale, agevolando l'elezione di funzionari nazionali, contribuendo a creare un'economia stabile e garantire una presenza militare equilibrata. Un governo provvisorio a volte viene impostato quando un governo è rovesciato a causa di guerre o di ostilità terroristici o quando l'economia è stata destabilizzata al punto in cui non può più efficacemente essere gestito sotto la sua attuale configurazione governativa.

Storia

Storicamente, i governi provvisori sono successe fino a quando le persone si sono organizzati in gruppi nazionali. Il termine "governo provvisorio", tuttavia, non è stato utilizzato a qualsiasi titolo formale fino al 1814, quando Charles Maurice de Talleyrand-Périgord ha portato il Senato francese alla costituzione di un governo provvisorio poco prima del rovesciamento della Napoléon Bonaparte. Da allora, ci sono stati molti governi provvisori formalmente riconosciuto che sono stati stabiliti e sono cresciuti in potenze economiche stabili.

Esempi

Gli Stati Uniti, Gran Bretagna e le Nazioni Unite tutti sono stati coinvolti nella creazione e la facilitazione di governi provvisori, e tutti hanno giocato un ruolo importante nello sviluppo di molte nazioni di tutto il mondo. Un governo particolarmente popolare provvisorio che è diventato rapidamente una potenza mondiale in un breve periodo di tempo è la nazione di Israele, che ha ottenuto l'indipendenza nel 1949. Tra gli altri governi provvisori che sono stati istituiti includere quelli in Russia, Corea, India, Lituania e molti dei paesi occupati dai tedeschi dopo la caduta del regime nazista a metà del 20 ° secolo. Anche gli Stati Uniti, in una sola volta, ha utilizzato un governo provvisorio prima che il suo sistema politico è stato sviluppato a sufficienza per far rispettare il suo dominio.

  • Molti governi provvisori si sono formati dopo la caduta del regime nazista.
  • I governi provvisori sono spesso impostate in nazioni che sono meglio di insurrezioni e altre minacce di destabilizzazione.