Che cosa è un forno di fusione?

Un forno di fusione è un apparecchio capace di materiali di riscaldamento ad una temperatura così elevata che si sciolgono, che dal punto di vista chimico in pratica significa che raggiungono la temperatura di soglia critico in cui esse convertono da un solido in un liquido. Non tutti i materiali si sciolgono, e quelli che lo fanno spesso hanno diversi punti di fusione. Come tale, la maggior parte dei forni sono destinati a gestire determinati tipi di processi. La maggior parte sono regolabile che consente una certa flessibilità e controllo interno. Ci può essere una grande varietà in termini di dimensioni e capacità del forno, con alcuni destinata all'uso più o meno personale, come in un negozio privato o garage, che come altri sono molto più grandi e sono usati industrialmente. Eppure, tutto di solito rientrano in una delle quattro principali tipi o formati: fornaci a cupola, forni elettrici ad arco, forni ad induzione e forni a crogiolo. Ognuno ha uno stile leggermente diverso e utilizzare il profilo, ma l'obiettivo primario è di solito la stessa, non importa le specifiche.

Comprendere le nozioni di base

I metalli sono di gran lunga il materiale più comune che le persone si fondono nel forni. Fuso o liquefatti metallo è molto più malleabile e può essere formato, modellato, e riconfigurato con relativa facilità. Questo vale sia per cose come acciaio inossidabile e alluminio nonché metalli preziosi come oro e argento. Fusione permette di modellare e riconvertire questi elementi grezzi in qualcosa di utile, ed un forno di solito è il modo più controllato ed efficiente per procedere.

Il forno è uno strumento che è stato usato da persone per un tempo molto lungo. Il primo forno è crede abbia avuto origine con la civiltà della valle dell'Indo del subcontinente indiano, ed è stato datato da qualche parte tra il 2500 e il 1800 avanti Cristo. Il forno di fusione è una versione industriale di questo concetto, ed è tipicamente utilizzato per la produzione di materiali specifici o come fonte di calore.

Cupola Models

Alcuni studiosi industriali considerano il cubilotto di essere la forma più storicamente popolare di forno di fusione per ferrosi, o a base di ferro, materiali. Il dispositivo è al suo interno un albero verticale che assomiglia ad una canna fumaria. L'interno è di solito allineato con mattoni refrattari. I modelli più primitive sono poco più torri chiusi di base, di solito con un sistema di ripiani e vassoi per prendere il prodotto. Altri esempi moderni sono dotati di comandi di temperatura e di un sistema di fusione e catture più formalizzato. Air ugelli di soffiaggio, utilizzati per aumentare il calore, si possono trovare anche all'interno del vano in molti casi. Il forno cupola può essere utilizzato per vari compiti, come ad esempio la produzione di minerale di liquidi e fusione ferro o ghisa bronzi.

Archi elettrici

Forni ad arco elettrici sono anche molto popolare per i rottami di acciaio rifusione. Unità più piccole sono a volte utilizzati per la produzione di prodotti in ghisa, troppo. Come suggerisce il nome, questo modello utilizza un arco elettrico per generare calore. L'arco crea un guasto elettrico di gas che causa ciò che è noto come "scarica di plasma", che porta a una maggiore fusione rapida. All'interno dell'unità del forno, il materiale viene messo in contatto diretto con l'arco, che, in alcune unità, può raggiungere temperature fino a 3275 ° Fahrenheit (1800 ° C). Molto dipende dalle dimensioni del forno e che cosa esattamente viene sciolto.

Metodo di induzione

Il forno ad induzione è generalmente utilizzato per la fusione sia leghe ferrose e non ferrose. Di solito impiega una bobina elicoidale di rame raffreddato ad acqua in cui è installato un crogiolo. Quando la corrente alternata passa attraverso la bobina, il crogiolo è riscaldato. Questo modello è generalmente lodato per la sua efficienza energetica e la mancanza di inquinamento che provoca. Forni a induzione tendono ad essere molto più contenuto e di conseguenza tendono a rendere meno di un disastro, come pure. La maggior parte delle fonderie ora usano il forno ad induzione anziché il cubilotto causa di questi vantaggi; è anche popolare in un certo numero di ambienti industriali dove efficienza e pulizia sono le preoccupazioni.

Forni a crogiolo

Il forno crogiolo è considerato il più antico tipo di forno di fusione, e anche il più primitivo. E 'ancora usato in molti ambienti più tradizionali ed è comune per un certo numero di piccoli progetti, ma tende ad essere meno popolare nell'industria. Il design di base consiste in un crogiolo refrattario in cui è collocato il materiale da riscaldare. Il materiale viene poi riscaldato dall'esterno della parete crogiolo. Le versioni a gas di questo spesso utilizzano un bruciatore per generare calore, mentre i modelli elettrici utilizzano elementi riscaldanti.