Che cosa è un filippino Eagle?

L'aquila filippino, o Pithecophaga jefferyi, è un grande uccello rapace con una corona di lunghe piume sulla testa e sul collo. Questa specie vive nelle foreste pluviali delle Filippine. Anche se sono a volte chiamati "aquile-scimmia mangia", la loro dieta si compone anche di numerose altre specie di mammiferi e di altri uccelli. Maschio e femmina coppie nidificanti restano insieme per tutta la vita e producono un uovo ogni due anni. Aquile filippini sono molto in pericolo a causa della distruzione degli habitat, della caccia e miniere, anche se sono protetti dal diritto internazionale.

Screziato piume marroni sul dorso e piume bianche sul petto e le gambe forniscono l'aquila filippina con mimetica tra gli alberi come si insegue la sua preda. Altre caratteristiche fisiche notevoli includono piume marrone-bianco corona, un grande, becco grigio scuro, brillante zampe gialle e luce occhi blu-grigi. Sono una delle più grandi specie di aquile in tutto il mondo. Adulti misurano tra i 35 e 40 centimetri di lunghezza (90 a 100 cm), pesa una media di 14 libbre (6 kg) e hanno una apertura alare media di 6,5 piedi (2 m). Le femmine sono in genere più grandi dei maschi.

Aquile Filippine si trovano sulle isole filippine di Luzon, Mindanao, Samar e Leyte. Abitano le fitte foreste delle regioni più basse fino ad altitudini di circa 5.900 piedi (1.800 m) sul livello del mare. Dimensioni territoriali per ogni coppia di aquile intervalli da 5 a 10 miglia quadrate (da 12 a 25 chilometri quadrati).

L'aquila filippino utilizza stealth e talvolta un po 'di aiuto da partner a caccia di cibo. Si trova tra i rami degli alberi e si tuffa verso la sua preda, afferrandolo con potenti artigli. Quando la caccia in coppia, un aquila distrae la preda mentre l'altro piomba su di esso. La dieta del aquila comprende lemuri, scimmie, piccolo cervo, pipistrelli, uccelli e rettili.

Coppie di aquile filippini maschio e femmina rimangono monogama, fino alla morte di uno dei partner. Si impegnano in pochi rituali di corteggiamento diversi, come ad esempio le immersioni verso il suolo, impennata nei circoli e la visualizzazione dei loro artigli. Le femmine depongono un uovo durante ogni ciclo di allevamento, che si verifica ogni due anni. Entrambe le aquile partecipano incubazione delle uova e l'alimentazione del aquilotto per le prime otto settimane dopo la nascita.

Aquile filippini sono classificati come in pericolo di estinzione dall'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN). Le stime della popolazione più recenti mostrano che ci sono tra 180-500 aquile adulti in natura. Diffusa perdita di habitat per motivi commerciali e agricoli ha contribuito al declino della specie, con le minacce di cacciatori e attività minerarie. Basso tasso di riproduzione hanno inibito la crescita della popolazione. L'aquila filippina riceve protezione internazionale ai sensi della Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), che vieta la cattura e il commercio della specie.

  • Aquile filippini vivono nelle foreste pluviali delle Filippine.