Che cosa è un esecutore?

L'esecutore è un titolo legale per una persona che amministra una volontà. Scrivere un testamento è una parte essenziale della pianificazione. Quando si scrive un testamento, un genere nomi di un esecutore testamentario di gestire la distribuzione delle attività. Questo partito chiamato spesso è pagato una piccola somma, o una percentuale del patrimonio nella tenuta, a seconda di come è stabilito dalla volontà, e su quanto grande un ruolo tale persona deve svolgere.

Wills sono disciplinati dalla legge dello Stato, per cui le regole per chi può essere un esecutore, e che cosa esattamente un esecutore fa, variano leggermente da stato a stato. In genere, questa persona deve essere nominato nel testamento al momento la volontà è scritto. Il partito di nome deve essere più di diciotto anni di età, sano di mente e del corpo, e in grado di svolgere i compiti di ripartire i fondi da una volontà.

Affinché la designazione sia valido, la persona che scrive la volontà deve seguire le disposizioni appropriate nel nominare l'esecutore testamentario. La verrà deve essere scritto quando la persona della quale è è sano di mente e del corpo, e la volontà deve essere assistito dal numero appropriato di parties- normalmente almeno due. La volontà deve chiaramente precisare che tutte le altre volontà vengono revocate, e deve essere chiaro nel nominare i beneficiari delle attività e la persona che eseguirà la tenuta.

Quando una persona con una volontà muore, la volontà entra nel sistema di successione. Durante questo periodo, l'esecutore legge la volontà e distribuisce le attività in base alle disposizioni presenti all'interno del documento. A seconda delle dimensioni della tenuta, e la forza della volontà, il giudice può anche supervisionare il processo di successione al fine di garantire che tutte le attività sono distribuiti in modo corretto e secondo le norme giuridiche di competenza e secondo i desideri del defunto.

La gente spesso chiamano l'avvocato che li aiuta a preparare la volontà come la persona che distribuirà beni della tenuta. Tuttavia, non vi è alcun obbligo che l'esecutore designato sia una persona con conoscenze giuridiche, abilità o capacità. Il partito di nome può essere chiunque sia in grado di svolgere i desideri del defunto e la distribuzione dei beni.

L'esecutore testamentario ha l'obbligo giuridico di agire nell'interesse del defunto, e per svolgere i loro desideri. Questo è denominato in base alla legge come un dovere fiduciario. E 'il più alto livello di servizio la legge impone.