Che cosa è un E-paziente?

Una e-paziente, chiamato anche un paziente Internet, paziente tech-savvy o paziente virtuale, è qualcuno che utilizza Internet come strumento di informatica sanitaria. E-pazienti usano Internet per condurre una ricerca, comunicare con i fornitori di servizi sanitari, e interagire con altri pazienti. Questo aiuta i pazienti a diventare più consapevole e attivo nella loro cura medica. L'aumento della E-paziente si crede stia cambiando rapporto medico-paziente nonché il settore sanitario nel suo complesso.

Una delle caratteristiche più importanti di un E-paziente è il desiderio di ricercare e comprendere diverse condizioni mediche. In passato, i pazienti hanno fatto affidamento soprattutto sui loro fornitori di servizi sanitari di diagnosticare, trattare e informarli. I pazienti stanno utilizzando Internet per diagnosticare i loro sintomi, le opzioni di trattamento di ricerca, e comprendere diverse condizioni mediche. Invece di dover far affidamento esclusivamente sulle loro medici, e-pazienti sono più attivi nella loro cure mediche. Questi pazienti sono più attrezzati per porre le domande giuste e lavorare con i medici per gestire la loro condizione.

Una e-paziente è anche uno che utilizza attivamente i servizi di telemedicina. Molti E-pazienti di comunicare e consultarsi con i fornitori di assistenza sanitaria tramite e-mail o tramite i servizi online di consultazione medica. Questi servizi permettono ai pazienti di porre domande, chiedere un secondo parere, e talvolta ricevono diagnosi da medici certificati. Alcuni pazienti inoltre prenotare visite mediche, risultati vista dei test, e l'acquisto di farmaci on-line.

Oltre alla comunicazione con gli operatori sanitari, un E-paziente potrebbe anche utilizzare Internet per interagire con gli altri pazienti. Dopo la diagnosi di una condizione medica, i pazienti spesso si uniscono gruppi di sostegno e cercare incoraggiamento dai loro coetanei in linea. Molti pazienti di comunicare anche in forum online e attraverso i social media. Queste piattaforme offrono ai pazienti la possibilità di porre domande, ricevere consigli dai loro coetanei e condividere informazioni importanti riguardanti i fornitori e servizi sanitari.

La crescente disponibilità di informazioni on-line si crede stia cambiando il rapporto tra medici e pazienti. In passato, il rapporto medico-paziente è stato definito dal paziente basandosi unicamente sul suo medico per informazioni, orientamento e il trattamento. E-pazienti sono ora in corso un ruolo più attivo nella loro cura. Poiché i pazienti diventano più istruiti, sono in grado di affrontare le cure mediche come uguali ai loro fornitori di servizi sanitari.

E-pazienti stanno cambiando il settore sanitario, chiedendo un maggiore accesso alle risorse online. Un maggior numero di ospedali e strutture mediche stanno facendo i risultati dei test e le cartelle cliniche a disposizione dei pazienti. Molti operatori sanitari hanno reso possibile per i pazienti di prenotare gli appuntamenti, contattare il proprio medico, e pagare le spese mediche on-line. Medici, infermieri e altri operatori sanitari sono in corso anche un ruolo più attivo in linea con la pubblicità dei loro servizi, rispondendo alle domande dei pazienti, e in ultima analisi, dando pazienti più accesso all'assistenza sanitaria virtuale.

  • E-pazienti potrebbero essere in grado di chiedere ai medici semplici domande mediche attraverso i social media.
  • E-pazienti usano Internet per comunicare con i fornitori di servizi sanitari.
  • Ci sono alcuni vantaggi a faccia a faccia con un medico.