Che cosa è un disturbo Ricezione del Linguaggio?

Disturbo del linguaggio ricettivo-espressivo è un disturbo che colpisce la capacità del bambino di esprimere i suoi pensieri agli altri così come la sua capacità di capire quello che gli altri hanno da dire. A volte questo disturbo si verifica a causa di una lesione cerebrale o un problema neurologico, ma può anche accadere senza alcun motivo evidente. Anche se molti bambini beneficiano di un intervento precoce, alcuni individui si lotta con capacità di comunicazione orale per tutta la vita.

Nel 2011, tra il tre e il cinque per cento dei bambini soffriva di disturbo espressivo linguaggio, disturbo del linguaggio recettivo, o disturbo del linguaggio recettivo-espressivo misto. I bambini con disturbo del linguaggio espressivo avuto difficoltà a parlare o esprimersi, mentre quelli con disturbo del linguaggio recettivo lottato per capire gli altri. I bambini con disturbo del linguaggio recettivo-espressivo mista ha avuto problemi di ascolto e comprensione.

Questo tipo di problema linguistico è classificato secondo il fattore causale. Acquisito disturbo del linguaggio recettivo-espressivo mista si verifica quando il cervello subisce un danno come il risultato di un grave trauma cranico, ictus o altri eventi simili. Developmental disturbo misto linguaggio recettivo-espressivo, che appare di solito intorno al tempo che un bambino impara a parlare, non ha sempre una causa evidente.

La maggior parte dei bambini con ricettivo-espressive disturbo del linguaggio mostrano segni di un problema di lingua prima di essere di quattro anni. Hanno difficoltà a esprimere i loro desideri e bisogni, e potrebbero non essere in grado di ricordare le parole con facilità quando si parla. Alcuni bambini hanno problemi con la grammatica corretta o che formano frasi che hanno senso. Esse potrebbero anche avere difficoltà a capire quello che gli altri dicono.

I genitori potrebbero notare che il loro bambino non si comporta come lui o lei capisce quando le persone parlano, e il bambino possono apparire come se lui o lei non vuole seguire le indicazioni o ascoltare. Il bambino potrebbe anche utilizzare tempi passati o presenti in modo non corretto, utilizzare frasi semplici, o ripetere certe frasi quando parlano. Un bambino di età superiore può avere difficoltà a farsi degli amici. Alcuni bambini soffrono anche di gravi ritardi di apprendimento.

Un neuropsicologo o logopedista può diagnosticare disturbo del linguaggio recettivo-espressivo con prove speciali, tra cui un test uditivo per assicurarsi che il bambino può sentire. La prognosi varia a seconda della causa. I bambini che sviluppano disturbi linguaggio recettivo-espressivo come il risultato di una lesione cerebrale hanno una prognosi sfavorevole e potrebbe lottare con competenze linguistiche orali nel corso della loro vita. L'intervento precoce e la consulenza può aiutare altri bambini ad affrontare i problemi comportamentali ed emotivi che si verificano a seguito di problemi di lingua, e può aiutarli a comunicare più efficacemente con gli altri.

  • Acquisito disturbo del linguaggio recettivo-espressivo mista a volte si verifica a seguito di un trauma cranico.