Che cosa è un distretto del Congresso?

Il ramo legislativo degli Stati Uniti si compone di due case: il Senato e la Camera dei Rappresentanti. Il numero di legislatori che uno stato può inviare alla Camera dei Rappresentanti dipende dal numero dei cittadini che vivono in quello stato. Eleggere ciascuno di questi rappresentanti, il governo di uno stato si divide geograficamente in distretti congressuali. I cittadini che vivono in ognuno di questi distretti eleggono il politico che servirà come deputato o deputata alla Camera dei Rappresentanti.

Congresso e congresswomen di un particolare distretto congressuale pagano di rappresentare gli interessi specifici degli elettori di quel quartiere. Questo include il voto sulla legislazione secondo il sentimento prevalente nel distretto congressuale che lui o lei ha eletto, e spesso assume la forma di assicurare spesa federale che beneficia in particolare il quartiere. Un distretto congressuale tiene le elezioni per il suo rappresentante ogni due anni.

Ogni stato divide i suoi elettori geograficamente in distretti congressuali in modo che abbia un distretto del Congresso per ogni seduta che ha alla Camera dei Rappresentanti. Questo processo è noto anche come "disegnare la mappa" di distretti congressuali. Il numero di distretti congressuali che uno stato avrà è determinato ogni 10 anni quando gli Stati Uniti prende un censimento della popolazione. Il paese utilizza conteggio censimento 'della popolazione in ogni stato per determinare se ogni Stato avrà più seggi, posti in meno o lo stesso numero di seggi alla Camera dei Rappresentanti.

Gli Stati hanno il potere di ridisegnare la mappa dei loro distretti congressuali in qualsiasi momento, ma la maggior parte lo fanno dopo il censimento nazionale. Alcuni stati hanno il loro legislatore disegnare le nuove mappe, e altri stati hanno commissioni indipendenti che disegnano queste mappe. Quando uno stato ridisegna i suoi distretti congressuali, si suppone per garantire che i diversi distretti congressuali contengono all'incirca lo stesso numero di elettori. E 'per questo motivo che le aree che hanno una bassa densità di popolazione avranno geograficamente grandi distretti congressuali e le aree che hanno una alta densità di popolazione avrà geograficamente piccoli distretti congressuali.

Ogni distretto congressuale è anche dovuto contenere gli elettori che vivono nelle stesse comunità e hanno interessi simili, ei confini del distretto non deve volutamente dividere un influente gruppo di elettori. Quando gli Stati ridisegnare le linee di distribuzione di un tale gruppo di voto in più distretti in cui sarà messo in minoranza in modo affidabile, diminuisce l'influenza politica del gruppo. Questo processo è indicato come gerrymandering, ed è particolarmente controverso quando riduce l'influenza politica di gruppi minoritari.

  • I membri della Camera dei rappresentanti sono eletti dal popolo in un determinato quartiere dello Stato che rappresentano.
  • Congresso rappresentano gli interessi specifici di un distretto congressuale.