Che cosa è un discorso Marker?

Quasi tutti usano segnali discorsivi in ​​parola e per iscritto, e che si può trovare in tutte le lingue. Segnali discorsivi (DMS) sono parole che non hanno effetti sulla coerenza o la grammatica di una frase, come ad esempio le parole "bene" o "modo" e la frase "si sa" in inglese. Invece, segnali discorsivi contribuire a rendere il discorso strutturazione più coerente e flusso migliore. Un tempo, segnali discorsivi erano considerati come semplici riempitivi discorso, ma analizzatori discorso ora si rendono conto che, anche se questi indicatori non hanno scopo reale all'interno del discorso, che svolgono le loro funzioni in discorso. Essi sono per lo più utilizzati come transizioni nei metodi soggetti o pensiero, di sottolineare pensieri e segnalatori di risposta alle affermazioni precedenti da un altro oratore.

Segnali discorsivi fare una conversazione vivace, personale e coinvolto. Senza di loro, la conversazione può essere stagnante e imbarazzante. La gente tende a prendere pause durante il dialogo, in genere dopo un rifiuto, complimento o richiesta. Se questo ritardo naturale in discorso è incontrato con un completo silenzio, la conversazione diventa socialmente imbarazzante. L'aggiunta del DM mantenere la conversazione fluente.

Altre volte, quando DM solito accadono sono quando mostrando sorpresa, per chiarimenti, quando si cambia argomento e quando riprendere gli argomenti precedenti. Ciò che rende un marcatore discorso utile è che in solo una parola o una breve frase, rimuove le congetture dal dialogo precedente e dal discorso attuale e imminente. Può anche segnalare l'ascoltatore o il lettore cosa aspettarsi.

Quando posizionato all'inizio di un pensiero, un marcatore discorso è di solito una reazione verso l'altro altoparlante. Ad esempio, "bene" può segnare una risposta alla dichiarazione fatta dal altro altoparlante. Quando posizionato all'inizio di un pensiero, potrebbe anche segnalare la fine di mistero o di attesa. Un altro esempio di questo sarebbe l'uso di "modo" durante una introduzione come, "Così, ho il piacere di presentarvi ...".

Alcune parole e le frasi sono usati come entrambe le parti propositivo di una frase e marcatori come discorso. Un esempio di questo è il marcatore discorso "lo sai." Nella frase, "Sai, io donâ € t come il formaggio," la frase "si sa" è un marcatore del discorso. Nella frase, "Sai dove il libro è?" la frase non è più un DM. Questa intercambiabilità può rendere difficile distinguere alcune DM dalla conversazione reale.

Per determinare se una frase o parola è un marcatore discorso, si deve considerare il contesto del dialogo. Prendendo la parola o la frase dalla frase può anche aiutare. La frase deve essere in grado di stare in piedi da sola, senza il marcatore del discorso.