Che cosa è un disco rigido SCSI esterno?

Un disco rigido esterno SCSI è un disco rigido che utilizza il metodo di Small Computer System Interface di collegamento al computer. Si tratta di uno standard di connessione simili a Advanced Technology Attachment (ATA) o Serial Advanced Technology Attachment (SATA). Questo metodo può essere utilizzato anche per collegare altri dispositivi, come le unità ottiche, stampanti, unità a nastro e scanner, di un computer.

SCSI, spesso pronunciato "skuzzy," è uno standard di connessione che è stato introdotto sul mercato nel 1986, insieme con lo standard di connessione ATA. Nel corso degli anni, sono stati fatti molti miglioramenti, consentendole di diventare più ampiamente utilizzato. Periferiche, questi dischi rigidi esterni, sono stati costruiti per soddisfare lo standard.

Per collegare un disco rigido esterno SCSI a un computer, una scheda SCSI deve prima essere installato sulla scheda madre per servire come un adattatore. Le schede sono disponibili per il PCI e slot PCI Express. I cavi sono inoltre tenuti a collegare i dispositivi dalla scheda alla scheda madre. Ci sono diverse opzioni di cavi differenti, a seconda della periferica da collegare, quindi gli utenti devono assicurarsi che scelgono quella corretta.

Anche se il costo di un disco rigido esterno SCSI può essere significativamente superiore ATA o SATA, l'affidabilità dell'azionamento è molto più alto così, rendendo la pena il maggior costo. Mentre c'è meno spazio per dollaro in termini di costi rispetto ad altri standard di connessione, queste unità sono progettate per funzionare 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, per oltre 1 milione di ore senza fallire. Unità SATA e ATA sono progettati per funzionare solo 8 ore al giorno, e spesso per molto meno di 1 milione di ore senza falliscono. Quando si stima il costo di un aggiornamento periferica SCSI, considerazione anche il costo della scheda e cavi, in quanto questi sono tradizionalmente non inclusi. Senza la scheda e cavi, il dispositivo non si connette al computer.

Un disco rigido esterno SCSI non si osserva tipicamente nel mondo personal computer, a causa del costo e della complessità della connessione. Le aziende potrebbero voler considerare l'utilizzo di SCSI su SATA o ATA per proteggere i dati dei clienti e gli investimenti di attrezzature. Per coloro che hanno bisogno di grande affidabilità nel loro calcolo, si tratta di una soluzione praticabile che si ripagherà nel tempo, riducendo il rischio di guasti e sostituzione.

  • Molti dischi rigidi esterni sono controllati dalla tecnologia SCSI.