Che cosa è un diritto di uscita?

A volte noto come spese di prelievo, commissioni di uscita sono le tasse che vengono pagati quando un cliente decide di recedere da un contratto di lavoro con un fornitore prima della fine del contratto. Tasse di questo tipo contribuirà a controbilanciare la perdita per il venditore. Una tassa di uscita è applicata in molti scenari diversi, come ad esempio pagando un prestito iniziale, lasciando un sistema di utilità, o la vendita di quote di azioni in un organismo di investimento gestito.

Un creditore potrebbe addebitare una commissione di uscita quando un mutuatario sceglie di pagare un mutuo prima della data payoff originariamente proposto. A seconda delle condizioni del contratto di mutuo, l'importo pagato dal mutuatario può essere significativamente inferiore a quello originariamente previsto, dal momento che l'interesse che sarebbe stato applicato per tutta la durata del prestito non sarebbe generato. Per compensare in parte questa perdita di reddito per il creditore, si valuta un diritto di uscita. La quota tende ancora a essere molto meno l'interesse che sarebbe stato valutato se il mutuatario non aveva scelto di pagare in anticipo il prestito, il che rende ancora l'idea di andare in pensione il debito anticipo attraente per il mutuatario.

Molte aziende di servizi pubblici anche pagare un diritto di uscita. Ciò è particolarmente vero in nazioni in cui diverse aziende forniscono lo stesso tipo di utility all'interno di una determinata area geografica. La tassa sarà applicata ad all'ultima fattura emessa sul conto, e serve a compensare parzialmente le perdite sostenute dal fornitore come il risultato della perdita di business.

Anche se non sempre indicato come un diritto di uscita, non è insolito per le imprese di comunicazione che forniscono servizi di telefonia cellulare per caricare una sorta di penalità o di valutazione, quando un abbonato sceglie di interrompere il servizio prima della fine del contratto in corso. Spesso, questo diritto di uscita è revocata se l'abbonato è l'aggiornamento a qualche altro tipo di servizio cellulare o wireless offerti dallo stesso fornitore. In base ai termini dell'accordo, la tassa può essere calcolata come percentuale del totale dei pagamenti mensili rimanenti sul contratto, o uguale alla quantità di tali pagamenti in pieno.

Il concetto di un diritto di uscita è presente con strategie di investimento anche. In questo scenario, un gestore di fondi che ha stabilito che è nel migliore interesse del fondo di investimento per vendere un certo numero di azioni o quote può scoprire che un diritto di uscita è valutata come parte della transazione. Spesso, la tassa è una percentuale fissa del totale investito, e tale importo viene detratto dal conto investimenti una volta che la vendita ha avuto luogo.