Che cosa è un Cromoforo?

Un cromoforo è un gruppo di atomi in una molecola che sono responsabili del colore della molecola. Cromofori si trovano in una grande varietà di molecole, e possono funzionare in molti modi diversi. I raggruppamenti di atomi in una molecola che contribuiscono in qualche modo alle sue caratteristiche sono anche noti come porzioni o gruppi funzionali; un cromoforo aggiunge colore ad una molecola causa della natura degli atomi interessati e il modo in cui sono legati tra loro.

I legami tra gli atomi di un cromoforo permettono atomi di assorbire luce visibile riflettendo altra luce visibile, conferendo colore alla molecola. In alcuni casi, gli atomi possono accoppiano con gli altri in modo che il cromoforo è effettivamente in grado di emettere luce visibile. La natura del colore può variare, a seconda delle lunghezze d'onda assorbite e riflesse e molti altri fattori, compresi fattori ambientali quali foschia che possono oscurare colore.

Queste frazioni specializzate sono presenti negli atomi all'interno delle cellule che hanno una funzione di colore, compresi l'fotopigmenti e cromatofori anche. In fotopigmenti, cromofori e opsine sono legati e risponderanno alla luce. Questi pigmenti possono rispondere o catturare la luce cambiando forma. Un classico esempio di un fotopigmento può essere trovato in l'occhio umano, dove le cellule sensibilizzate rispondono alla luce visibile per fornire un quadro del mondo visibile.

Pigmenti, coloranti, macchie e altri coloranti contengono tutti cromofori. In questo caso, il colorante viene utilizzato sia per saturare o rivestire un materiale in modo che assumerà il colore del colorante. Come persone potrebbero aver notato durante i progetti artigianali, coloranti possono essere irregolare a causa della distribuzione povera, assorbimento irregolare materiale in tinta, e altri fattori. Variazioni naturali di colore può essere visto anche in molti animali, in cui le cellule che contengono cromofori vengono alterati o non ammessi a formare, cambiare la presentazione delle caratteristiche di colore.

I ricercatori sono interessati a volte all'identificazione cromofori perché può fornire interessanti informazioni e approfondimenti in molecole in fase di studio. Il colore può spesso svolgere un ruolo nella funzione di una molecola. Varie tecniche possono essere utilizzate per identificare la molecola responsabile del colore di una molecola, e di vedere come funziona. Queste strutture sono anche comunemente utilizzati durante spettrometria, in cui le informazioni relative ad un campione viene raccolto esponendolo a radiazioni, inclusa la luce visibile, e vedere come risponde.

  • Molti pigmenti, coloranti, e macchie contengono cromofori.
  • Coloranti possono colorare materiali non uniforme a causa della scarsa distribuzione, assorbimento uniforme nel materiale, e altri fattori.
  • Cromofori sono atomi all'interno di una molecola che dia la molecola suo colore.