Che cosa è un controllo del viaggiatore?

Controllo del viaggiatore è emessa da un'organizzazione banca o altro ed è protetto contro la perdita o il furto. Essi sono emessi da molte banche di tutto il mondo in varie valute importanti del mondi e di solito sono trattati come moneta a corso legale, o in contanti, per la maggior parte delle imprese e gli individui, anche nei casi in cui le carte di credito o di debito non sono accettate. Molte persone li usano, mentre in vacanza, soprattutto quando si viaggia in un altro paese. Il loro uso, tuttavia, è sempre meno comune con lo sviluppo delle reti globali finanziari digitali.

La prima istituzione ad emettere assegni di viaggio era una banca a Londra, Inghilterra nel 1772. Uso molto diffuso, tuttavia, non ha cominciato fino alla American Express Company iniziò a produrre loro nel 1891. Nel 2011, sono il più grande emittente di assegni di viaggio in tutto il mondo . Debito e denaro carte prepagate che lavoreranno in molti paesi in tutto il mondo stanno facendo i travellers 'cheque meno comune.

Il beneficiario che accetta un controllo del viaggiatore come pagamento per beni o servizi è protetto contro le frodi da parte del sistema in cui i controlli sono acquistati ed emessi. Quando una persona acquista assegni di viaggio, che possono essere emesse in vari tagli di valute principali, firma i controlli non appena vengono ricevuti. Una ricevuta con i numeri di serie sui controlli sarà rilasciato all'acquirente.

Per utilizzare un controllo del viaggiatore, l'acquirente deve firmare di nuovo il controllo, in presenza del beneficiario, o la persona che accetta l'assegno per conto del beneficiario. Questo permette al beneficiario per essere sicuri che la persona che paga con un controllo del viaggiatore è la stessa persona che ha originariamente acquistata. Il fatto che il controllo è sostenuto da fondi già trasferiti all'emittente dall'acquirente protegge il beneficiario da frodi. L'acquirente è protetto da furto o smarrimento di assegni loro viaggiatori, purché conservare la ricevuta e, in tal caso, possono aspettarsi un rimborso o la sostituzione da parte della banca emittente originale o altra istituzione finanziaria.

Si è soliti chiedere di vedere l'identificazione dell'acquirente che l'accettazione di assegni turistici come ulteriore deterrente alle frodi e furti. Dopo aver accettato un controllo del viaggiatore, il beneficiario deve dare il resto, se necessario, come se avessero ricevuto denaro da parte dell'acquirente. Il beneficiario può quindi depositare assegno del viaggiatore con la propria banca come tutte le altre verifiche.

  • Controllo del viaggiatore deve essere firmato alla presenza della persona di accettare l'assegno.
  • Controlli di viaggiatori sono spesso utilizzati da persone sulla strada, perché sono accettati in molti luoghi in tutto il mondo.