Che cosa è un contratto formale?

Un contratto formale è un accordo tra due parti che è giuridicamente vincolante e applicabile. Per essere giuridicamente vincolanti, il contratto deve contenere una proposta, l'accettazione dell'offerta, e il pagamento per i servizi resi o beni forniti. Anche se non vi è alcun obbligo che il contratto sia in forma scritta per essere giuridicamente vincolante, un contratto formale esprime ciascuno dei termini sostanziali accordo delle parti in un documento scritto. Al fine di eliminare l'incertezza, ogni elemento del contratto - tra cui rispettivi obblighi delle parti per eseguire - è dettagliato con particolarità nel documento.

Uno degli obiettivi di stesura di un contratto formale è quello di eliminare ogni ambiguità riguardante i termini e le condizioni. In un contratto scritto, i rispettivi obblighi di ciascuna delle parti è chiaramente delineati e definiti con precisione. Al fine di evitare interpretazioni errate, molti accordi formali conterrà una sezione preambolo o prefazione che definisce chiaramente i termini importanti utilizzati in tutto il contratto. Questo aiuta ad eliminare la ridondanza nell'uso del linguaggio comune o ricorrente, e assicura che i termini sostanziali del contratto sono descritte e indicate nel corso del documento del contratto in modo coerente e non ambiguo. Inoltre, le parti del contratto sono identificati e definiti, e in molti casi, una designazione di una parola è sostituita da termini complessi, o per più parti, per evitare confusione in tutto il documento.

Molti contratti formali conterrà disposizioni che definiscono le istanze che costituiscono una violazione dell'accordo. Se accettato dalle parti, alcuni contratti scritti possono contenere una clausola che descrive il modo in cui una parte inadempiente può tornare ai confini del contratto, così come le opzioni rimedio del partito non inadempiente. Altre caratteristiche comuni di un contratto formale contengono disposizioni che prevedono che le leggi della regione regoleranno l'interpretazione e l'applicazione del contratto, nonché un requisito che qualsiasi modifica al contratto deve essere scritta e firmata da entrambe le parti.

Dal controversia può essere in termini di tempo e costosa per entrambe le parti di un contratto, molti accordi contengono una clausola compromissoria. Questo di solito prevedere che le eventuali controversie derivanti dalla esecuzione, l'interpretazione, o di violazione del contratto sarà risolta da un arbitrato vincolante. Tale clausola può anche stabilire la sede in cui si svolge la mediazione. Se non ci sono circostanze insolite, clausole compromissorie contrattuali sono generalmente applicate dalla maggior parte dei tribunali.

  • Giuridicamente vincolanti e accordi vincolanti sono contratti formali.