Che cosa è un circuito Memristor?

Un circuito memristor è un componente passivo in cui la resistenza cambia in relazione alla carica che passa attraverso il dispositivo e che può ricordare l'ultima carica che passa attraverso di essa, anche quando la carica viene rimossa. Circuiti sono costituiti da tre componenti principali passivi: condensatori, resistenze e induttori. La scoperta del memristor aggiunge un quarto componente di un circuito che può portare a progressi nella tecnologia informatica e la nanotecnologia. Il circuito memristor più piccolo è, meglio funzioni IT. Ciò consente agli scienziati di creare circuiti sempre più piccoli.

Leon Chua primo teorizzò la possibilità del circuito memristor nel 1971 mentre lavorava presso la University of California a Berkeley. L'invenzione effettiva del memristor non si è verificato fino al 2008 quando HP Labs finalmente creato una versione di lavoro da una striscia sottile di biossido di titanio che era stato drogato, o modificati per includere un numero inferiore di atomi di ossigeno allora dovrebbe. Quando una carica viene eseguita in una direzione attraverso il memristor, che conferisce una maggiore resistenza. Quando la carica attraversa in direzione opposta, la resistenza abbassa.

La combinazione di piccole dimensioni del circuito di memristor e la capacità di ricordare l'ultima carica che passa attraverso di esso sblocca molte porte nel mondo dei circuiti elettronici. Schede di stampa devono essere di una certa dimensione per adattarsi a tutti i transistor e altri pezzi su di loro. Con la scoperta di memristor, questi componenti possono ridursi ad una frazione della loro dimensione attuale.

Capacità di ricordare ciò che carica lo scorso attraversato rende il memristor ancora più sorprendente. Quando un utente spegne il computer, perde tutti i dati non salvati, perché è necessaria alimentazione per il computer a "ricordare" i dati. Memristors, tuttavia, ricordare questi dati anche in assenza di alimentazione, in modo che l'utente possa spegnere il computer e per scoprire esattamente come ha lasciato quando ha spenta.

Non solo l'uso di circuiti memristor creare tavole più piccole, circuiti di memoria più grande, e la capacità di memorizzare memoria anche con la potenza è andato, la qualità di un circuito memristor che permette di modificare la sua resistenza in funzione della carica che passa attraverso mezzi nei futuri scienziati potrebbero essere in grado di creare computer in grado di "pensare". Attualmente, un circuito è spento o sulla seconda che una carica scorre attraverso di essa. Se, tuttavia, sono stati utilizzati circuiti memristor quindi il computer potrebbe coprire una gamma di valori tra e spegnendo e quindi prendere decisioni più complesse.