Che cosa è un cifrario?

Il cifrario inglese americano termine e il britannico principalmente variante inglese, cifra, vengono utilizzati impropriamente per riferirsi a qualsiasi messaggio in codice o cifrati e più in particolare a fare riferimento ai messaggi crittografati utilizzando una chiave segreta. La parola è entrato in inglese attraverso francese antico e latino medievale, ma è originario della parola araba che è traslitterato in inglese come sifr, che è una variante di una parola che significa "essere vuoto," e facendo riferimento allo zero, che viene dal stessa radice araba. Nel regno della scrittura crittografia-nascosto, cifra può essere un verbo che significa "per cifrare un testo" o un sostantivo, riferendosi sia al particolare sistema di crittografia usata o la chiave utilizzata in quel sistema o al testo trasmesso da tale sistema. In altre parole, una cifra è tre cose diverse.

Quando il cifrario sostantivo è usato per riferirsi a un messaggio che è stato crittografato, si riferisce a ciò che è più specificamente chiamato testo cifrato. Ciò è in contrasto con testo in chiaro, che si riferisce al normale, materiale non trattato. Plaintext è ciò che si ha, sia prima della crittografia e decrittografia dopo, con testo cifrato sostituisce temporaneamente il testo in chiaro durante il tempo che si è protetto.

Nel caso in cui il cifrario sostantivo è usato per riferirsi alla chiave segreta, si riferisce un valore che è o può essere usata per cifrare un messaggio di testo in chiaro. Una chiave simmetrica è utilizzato sia per cifrare e decifrare il testo cifrato. Quando si utilizzano chiavi asimmetriche, c'è una chiave per cifrare i dati e una chiave separata per decodificare i dati.

Questo ci porta al significato della cifra in cui il sistema di crittografia e decrittografia è denominato. Il sistema che utilizza una chiave simmetrica si chiama crittografia a chiave privata. Il sistema che utilizza chiavi asimmetriche si chiama crittografia a chiave pubblica. Altri categorizzazioni di sistemi di cifratura sono cifrari recepimento e cifrari a sostituzione, che descrivono modi diversi di trattare il testo in chiaro. Il famoso cifrario utilizzato da Giulio Cesare e spesso accennato era un semplice cifrario di sostituzione. Ciphers sono anche classificati come cifrari a blocchi o cifrari streaming.

Ciphers sono utilizzati per facilitare le comunicazioni private di molti tipi. Ciphers possono essere utilizzati da un governo, una spia, un business, o un terrorista. Ciphers sono utilizzati su Internet per e-mail e delle carte di credito, per esempio. Oltre a rendere illeggibili i messaggi da coloro per i quali non sono stati destinati, cifre aiutano anche nella autenticazione dei messaggi, assicurando il destinatario che il messaggio proviene dal mittente che si propone di essere da.

  • L'uso più conosciuto di cifre risale al regno di Giulio Cesare.
  • In crittografia, un "cifra" è generalmente un messaggio codificato.
  • Un algoritmo può essere necessario per decodificare i documenti e renderli leggibili.