Che cosa è un ciclo di Knowledge Management?

Il ciclo di gestione della conoscenza descrive il modo in cui la conoscenza viene catturato, processato e distribuito in un'organizzazione. La conoscenza può essere catturata da fonti che creano all'interno dell'impresa o da fonti esterne. Questa conoscenza viene elaborato all'interno dell'organizzazione e distribuito a persone o servizi competenti che hanno bisogno di usarlo. Il ciclo è completato da feedback che serve per aggiornare la conoscenza memorizzato all'interno dell'organizzazione.

Catturare conoscenze derivanti all'interno di un'organizzazione richiede una panoramica dei punti in cui viene creato il sapere. La conoscenza può sorgere in un dipartimento di ricerca, da recensioni o audit dei sistemi e dei processi, dalla esperienza di vendita e marketing o attraverso il feedback dei clienti e l'innovazione aperta. La conoscenza può derivare anche da fonti esterne quali nuovi prodotti e processi acquistati da fornitori, rapporti compilati da consulenti, riviste specializzate, conferenze e seminari.

La conoscenza deve essere catturato da sistemi software adeguati o altri sistemi di segnalazione, o raccolte da personale incaricato. La cattura delle conoscenze pertinenti che si presenti in una organizzazione è spesso uno dei punti deboli del ciclo di gestione della conoscenza. Il lavoro fatto per clienti o clienti può essere depositata e archiviata senza alcun pensiero circa la sua rilevanza per i progetti futuri. Adeguata archiviazione di conoscenze utili normalmente non è la prima priorità del personale che lavora sotto pressione per soddisfare le esigenze dei clienti entro una precisa scadenza. Invece, la cattura e l'informazione raccolta di conoscenze di solito devono essere incoraggiati da designati personale di gestione della conoscenza.

La prossima fase del ciclo di gestione della conoscenza preveda la trasformazione e la distribuzione delle informazioni ai punti dove è necessario. In alcuni casi, il personale impegnato in un compito particolare, possono accedere all'archivio in questione e trarre beneficio dalla conoscenza memorizzati all'interno dell'organizzazione. La distribuzione della conoscenza ha anche bisogno di essere guidati dal personale, come ad esempio un manager della conoscenza, che è a conoscenza delle attività all'interno dell'organizzazione e può indirizzare le informazioni relative alle attività in cui è utile nel momento in cui è necessario.

Come risultato del feedback, l'archivio conoscenza viene aggiornato e rinnovato. Feedback e l'esperienza di un prodotto o di un processo può portare a modifiche nella progettazione o produzione. Metodi e tecniche di marketing possono essere modificate le statistiche di vendita e dei risultati della ricerca di mercato sono considerate dall'organizzazione. Attraverso il ciclo di gestione della conoscenza, le innovazioni tecnologiche si sviluppano se la ricerca o l'innovazione aperta e prodotti vengono modificati in seguito a informazioni esterne da riviste e conferenze su tecnologia concorrente.