Che cosa è un Cestus?

Due capi di abbigliamento sono conosciuti con il nome Cestus, entrambi appartenenti alla Grecia e di Roma. La parola può fare riferimento a un'arma fatta di cinghie di cuoio, indossato come un guanto, e utilizzato da Greco pugili romani e gladiatori. Si può anche fare riferimento a un tipo di cintura ricamata una volta popolare fra le donne di Grecia e di Roma. Ai fini della chiarezza, questo articolo farà riferimento a loro come il guanto Cestus o cintura, ma tale distinzione è generalmente fatta, ed ogni articolo può essere indicato semplicemente come Cestus.

Gli antichi greci usavano il guanto Cestus quando boxe per dare loro colpi più potere. Sono stati fatti avvolgendo una serie di pelle di bue infradito intorno alla mano e legandoli alla avambraccio o, talvolta, fino al gomito. Alcuni sono stati avvolti intorno pugni chiusi, e gli altri a sinistra dita esposti, senza alcuna configurazione standardizzata delle cinghie e un unico modo corretto per legare i guanti. A differenza di moderne guantoni da boxe, questi dispositivi non sono stati indossati per proteggere sia l'utilizzatore o il suo avversario, invece di funzionare più come ottone nocche per aumentare l'impatto di un colpo.

Prova precoce dell'uso di guanti Cestus risale fino a 1500 aC, sull'isola di Creta. Homerâ € s Iliad, che risale al VIII o IX secolo aC, fa riferimento a Epeius e Eurialo reggette in perizoma a mano di pelle di bue prima boxe. Questi primi guanti erano semplici cinghie di cuoio con nessun metallo attaccato, anche se molti comprendeva una serie di nodi stretti indossati sopra le nocche. Piombo e ferro sono stati utilizzati nei disegni successivi, aggiungendo chiodi, borchie e pesi, in modo che al momento dei giochi gladiatori romani, i guanti erano armi potenti. Un pugile esperto potrebbe infliggere un danno letale indossando i guanti, e combattenti spesso combattuto fino alla morte.

La cintura cestus è una cintura ricamata, comunemente indossato dalle donne dell'antica Grecia e di Roma. Prende il nome dalla mitica cintura di Afrodite, che Homer menziona anche nell'Iliade, citando il suo potere di suscitare passione e desiderio. Nella moda, la parola è usata oggi per riferirsi ad una larga cintura, in particolare uno con un design ricamato.

La parola "Cestus" ha altri significati, meno comuni, come pure. Ad esempio, il Veneris Cestus è un tipo di ctenophore, un animale acquatico con analogie con le meduse. Star Wars e il commercio e Star Trek e appassionati del commercio potrebbe anche riconoscere il nome come appartenenti a pianeti in ognuno di questi universi immaginari.