Che cosa è un Black-Eyed Susan?

The Black-Eyed Susan si riferisce in realtà a diversi impianti diversi che hanno un marrone o il centro bianco e petali di genere giallo. Il nome Black-Eyed Susan è probabilmente derivato dalla poesia composta da poeta inglese John Gay, dal titolo, "Black-Eyed Susan," che è stato scritto nei primi anni del 18 ° secolo. La pianta può essere conosciuto da un certo numero di nomi diversi, come Brown-Eyed Susan, Gloriosa Daisy o Giallo Daisy. Per i residenti di Maryland, che sarà per sempre il Black-Eyed Susan dal momento che è il loro fiore dello stato.

Più comunemente, quando la gente si riferiscono alla Black-Eyed Susan, significano un fiore della famiglia delle Asteraceae, e spesso, quella fiore identificato come il Black-Eyed Susan è Rudbeckia hirta. R. hirta è originaria del Nord America, e cresce in abbondanza come un fiore di campo. Il suo aspetto gradevole lo rende una scelta frequente di giardinieri, anche, che possono crescere varietà sia annuali o perenni della pianta.

Black-Eyed Susan è straordinariamente alto per una pianta. Può essere, a tutta altezza, da tre a sei piedi (.91-1.82m) di altezza. Grandi fiori, a volte fino a 11 pollici (27,94 centimetri) di diametro, molla dalla pianta all'inizio dell'estate. Godono di un breve ciclo di fioritura, con la maggior parte dei cespugli finito il loro fioritura entro agosto.

Alcune persone non favoriscono la Black-Eyed Susan dove cresce selvaggia. Esso può essere visto più come un'erba fastidiosi, e uno invasivo a quello. Giardinieri possono lavorare sodo per mantenere il Black-Eyed Susan di prendere il controllo di un giardino, soprattutto perché la maggior parte delle varietà selvatiche tornerà ogni anno. L'altezza e la larghezza del Black-Eyed Susan possono soffocare o disturbare altri impianti coltivate in un giardino.

D'altra, invece, per coloro che amano coltivare la pianta, si tende a sopravvivere bene nella maggior parte dei climi. Si prospera meglio in pieno sole, e se avete intenzione di piantare i semi e li ignora, si deve sempre scegliere semi selvatici per pianta. Si tratta spesso di ciò che sono scelto come elementi caratteristici del paesaggio sulle autostrade, dal momento che le piante fare bene con poca attenzione, a condizione di ricevere una buona dose di sole. Cultivar di Black-Eyed Susan per giardini di solito richiedono un po 'più di attenzione e sono più delicate.

Over-irrigazione è sempre un errore, dal momento che il Black-Eyed Susan può crescere così alto, si può cadere quando fiorisce o accasciarsi con venti forti. È possibile sostenere l'impianto o legarlo ai pali. Alcuni addirittura Coltiviamo Black-Eyed Susan, come una vite fiore su graticci.

Dal momento che il Black-Eyed Susan prolifera durante la maggior parte degli Stati Uniti, ha costituito una parte importante della medicina americana nativa di molte tribù diverse. Potrebbe essere fatto in impacchi per curare i morsi di serpente, utilizzate come rimedio per il raffreddore e tosse, o come antisettico. Alcune persone hanno anche Black-Eyed Susan internamente per il trattamento di vermi o disturbi intestinali. Questa non può essere una idea formidabile. Vi è una certa preoccupazione che l'ingestione della pianta, soprattutto una grande quantità di essa, può avvelenare bestiame e allevatori lavorare sodo per rendere certi i bovini non hanno accesso all'impianto.

  • Susans dagli occhi neri possono essere velenose per il bestiame.