Che cosa è un attivatore tissutale del plasminogeno?

Un attivatore tissutale del plasminogeno è una medicina d'urgenza somministrato a pazienti che hanno sintomi di ictus attivi o attacchi di cuore. Funziona sciogliendo i coaguli di sangue e fluido il sangue, che ripristina la circolazione al cervello e rende più facile per il cuore di pompare sangue in tutto il corpo. I medici usano estrema cautela nel fornire tessuti per via endovenosa droghe plasminogeno per evitare complicazioni potenzialmente fatali, quali emorragie cerebrali. Quando il farmaco viene somministrato ai primi segni di una condizione di coagulazione legati, di solito è molto efficace a risolvere i problemi prima che possano causare danni permanenti o letali.

I vasi sanguigni del corpo producono naturalmente un tipo di proteina attivatore tissutale del plasminogeno che aiuta a risolvere e prevenire la formazione di coaguli di sangue. Nel caso di un ictus o attacco cardiaco, tuttavia, non sono sufficienti proteine ​​naturali per sciogliere un importante coagulo. Sintetici plasminogeno tissutale farmaci attivatori forniscono una spinta enorme alla fornitura naturale di rompere immediatamente i coaguli e ripristinare il flusso sanguigno.

Un ictus si verifica quando il cervello non riceve abbastanza nuovo sangue ossigenato. La maggior parte dei casi sono ictus ischemici, causati da coaguli di sangue nelle arterie tra il cervello e il cuore. E 'anche possibile avere un ictus emorragico che deriva da un rotto, che perde vaso sanguigno nel cervello. L'uso di un attivatore del plasminogeno tissutale è indicato solo quando i medici sono certi che un paziente soffre un ictus ischemico. Poiché il sangue viene assottigliato, utilizzando il farmaco per un ictus emorragico può effettivamente peggiorare il problema in quanto aumenta la quantità di sangue perso attraverso il vaso rotto.

Prima di somministrare un attivatore tissutale del plasminogeno, un medico controlla attentamente i segni vitali, cliente storia medica del paziente, e prende una serie di scansioni cerebrali diagnostici. Scansioni di tomografia computerizzata sono usati per assicurarsi che i sintomi sono causati da un ictus ischemico. Se gli esami confermano coaguli di sangue, il farmaco può essere somministrato attraverso una vena del braccio o della gamba. Nel caso di una corsa avanzata che diventa letali, un catetere può essere utilizzato per iniettare il farmaco direttamente nell'arteria coagulato.

Entro le prime tre ore di avere un attacco di cuore, un paziente può essere dato tessuto attivatori del plasminogeno per ridurre le probabilità di un ictus imminente. Rottura coaguli appena cominciano ad apparire aiuta a prevenire coinvolgimento cervello e limitare i danni al tessuto muscolare cardiaco. Come con vittime di ictus, attacco cardiaco i pazienti sono accuratamente vagliate prima di ricevere il farmaco per evitare pericolose complicazioni.

  • Un attivatore tissutale del plasminogeno è una medicina d'urgenza somministrato a pazienti che hanno sintomi di ictus attivi o attacchi di cuore.
  • Attivatori del plasminogeno tissutale lavorano per dissolvere i coaguli di sangue.
  • Verrà presa una serie di scansioni cerebrali diagnostiche e studiato dai medici prima di somministrare un attivatore tissutale del plasminogeno.