Che cosa è un arbusto originario?

Hai due scelte diverse quando si tratta di piantare un arbusto nel vostro giardino: un arbusto nativo e un arbusto non-native. Un arbusto nativo si differenzia da un arbusto non nativo in virtù di cui ha avuto origine. Arbusti nativi sono quelli che sono indigeni ad una particolare area, mentre un arbusto non nativo è uno che è stato portato da una zona all'altra. Molti degli arbusti si possono trovare nel vostro negozio di forniture di giardinaggio locale sono arbusti non nativi. Anche se, un arbusto non nativo può sembrare più bello di una pianta originaria, sono più difficili da curare e possono avere la possibilità di mettere in pericolo l'habitat naturale.

Molte persone sostengono l'uso di piante autoctone, perché più amichevole per l'ecosistema naturale. Alcune specie alloctone possono sfuggire al giardino, invadono l'ambiente, e di spostare le piante autoctone in un ecosistema. In questi casi, essi sono chiamati piante invasive. Piante native, d'altra parte, sono tenuti sotto controllo da animali e altri sistemi naturali in modo che non sono suscettibili di assumere l'ecosistema. Piuttosto, essi contribuiscono a sostenere l'ecosistema e mantenere sano.

Un altro motivo che arbusti autoctoni possono essere preferiti perché queste piante sono adattate per l'ambiente e non richiedono molta cura. Ad esempio, una pianta tropicale farà bene nei tropici, ma può morire rapidamente se piantato nel deserto. Una pianta nativa può anche avere la resistenza agli insetti della zona e può alimentare e gli animali casa natale. Molte volte, un arbusto di fioritura attirerà uccelli e farfalle, due animali che possono aiutare per abbellire la zona. Può anche aiutare a sostenere qualsiasi specie che possono essere in pericolo o minacciate.

Un giardino di specie autoctone è una delle migliori cose che puoi fare per l'ecosistema. Non richiedono molta cura e aiutano a sostenere l'habitat naturale. I vantaggi di scegliere un arbusto nativo piuttosto che un arbusto non nativo può essere evidente solo se è una parte di un piano paesaggistico con altre piante autoctone. Una pianta nativa in un bel mezzo di un giardino di specie non indigene non è in grado di fare molto per l'habitat naturale. Inoltre, la quantità di cura delle altre piante hanno bisogno può influire negativamente sulla arbusto nativo che non può avere bisogno di tanta acqua, fertilizzanti, pesticidi o che un impianto potrebbe non nativa.