Che cosa è un angiogramma?

Un angiogramma è un tipo di procedura medica che consente ai medici di vedere il flusso di sangue in una arteria o vena specifico. L'uso più comune per un angiogramma è guardare vasi sanguigni nel cuore, polmoni, o il cervello, anche se questa procedura può essere utilizzata per altri vasi sanguigni pure. Un piccolo catetere viene inserito in un vaso sanguigno, e un colorante specializzato viene iniettato nel vaso sanguigno. Una radiografia viene eseguita in modo che il medico può vedere chiaramente il flusso di sangue attraverso il vaso. La procedura può rilevare diversi problemi nel vaso sanguigno, compresi rigonfiamenti o blocchi, in modo che il trattamento adeguato può iniziare.

Il paziente viene generalmente chiesto di non mangiare o bere nulla per diverse ore prima della procedura. Alcuni farmaci, come l'aspirina, possono avere bisogno di essere interrotto prima della angiogramma pure. Questa procedura di solito è fatto su una base ambulatoriale, anche se un pernottamento in ospedale è preferito da alcuni medici nel caso in cui complicazioni.

Prima dell'inizio della angiogramma, un piccolo catetere noto come IV viene inserito in una vena in modo che eventuali farmaci o fluidi necessari possono essere forniti direttamente nel flusso sanguigno. Un anestetico locale viene quindi utilizzato per intorpidire la zona in cui verrà eseguita la procedura. Una piccola puntura viene quindi fatta nella pelle in modo che il medico può accedere al vaso sanguigno che viene testato.

Un piccolo catetere viene inserito nel vaso sanguigno, e un tipo speciale di colorante contenente iodio viene iniettato nel recipiente. Una macchina a raggi x viene quindi utilizzato per richiedere diverse immagini della nave in modo che il medico può valutare il flusso di sangue nel vaso. Dopo la procedura è stata completata, il catetere viene rimosso, e pressione costante viene posto sul terreno di prova per alcuni minuti fino ad interruzione del sanguinamento.

Dopo l'angiogramma, il paziente avrà bisogno di evitare l'attività fisica per un paio di giorni per evitare che il sito da sanguinamento. Al fine di prevenire la disidratazione e per aiutare a filo il colorante dal corpo, molti liquidi deve essere consumato per alcuni giorni dopo la procedura. Il personale medico fornirà al paziente con istruzioni dettagliate su limitazioni di attività e tutti i farmaci che possono avere bisogno di essere utilizzati in base ai risultati della angiogramma. Tutte le domande o dubbi sulla procedura o il periodo di recupero dovrebbe essere discusso con un medico o di altro professionista medico.

  • Durante il ricovero, è in genere necessario liquidi ed elettroliti.
  • Un angiogramma è una radiografia utilizzata per vedere come il sangue scorre attraverso i vasi sanguigni.