Che cosa è un adenectomia?

Un adenectomia è la rimozione di una ghiandola. Una ghiandola è un gruppo di cellule o di un organo specializzato per secernere o escrezione di materiali non necessario per il loro metabolismo. Esistono due tipi di ghiandole. Ghiandole esocrine secernono attraverso un condotto o canale. Ghiandole endocrine, che non hanno un condotto, affidano secernenti attraverso la lamina basale. La lamina basale è un foglio o sottile membrana.

Ghiandole esocrine comuni includono ghiandole sudoripare, ghiandole mammarie e ghiandole salivari. Organi del sistema ghiandole esocrine includono cose come lo stomaco, fegato e pancreas. Alcuni organi, come il fegato o dello stomaco, sono considerati sia esocrina ed endocrina.

Ghiandole endocrine sono coinvolti nel rilascio di ormoni, e svolgono un ruolo importante nella crescita, la pubertà, la funzione del tessuto e il metabolismo. Ghiandole endocrine comuni sono l'ipotalamo, l'ipofisi, la tiroide, e le ghiandole surrenali. Organi considerati una parte importante del sistema ghiandolare endocrino includono cose come il cuore, pelle, reni e adiposo o tessuto adiposo.

Un adenectomia si riferisce alla rimozione chirurgica di una ghiandola esocrina o endocrina. Ci sono diversi livelli di rimozione della ghiandola. Un adenectomia totale, per esempio, è la rimozione totale della ghiandola. Esempi comuni di un adenectomia totale includono una tonsillectomia o una tiroidectomia totale.

Parte della ghiandola può essere rimosso. Queste rimozioni parziali sono spesso indicati come un subtotale o adenectomia parziale. Una rimozione parziale della ghiandola è talvolta necessaria quando si tenta di rimuovere un tumore o di crescita.

Ragioni comuni per un adenectomia includono, ma non sono limitati a, masse o tumori che interferiscono con la funzione Glanda € s, e tumori primari sulla ghiandola. Alcune condizioni mediche che interferiscono con la funzione della ghiandola può anche richiedere tutta o parte della ghiandola da rimuovere.

Miastenia grave, per esempio, è una malattia autoimmune che colpisce il modo nervi comunicano con i muscoli. Questa malattia rende le cellule immunitarie attaccano i neurotrasmettitori, oi messaggi chimici, tra i nervi ed i muscoli prodotte dalla ghiandola del timo. Questa condizione può richiedere la rimozione della ghiandola del timo.

La tecnica utilizzata in un adenectomia dipende dalla posizione e il livello di rimozione parziale o totale. La dimensione della crescita tumorale o da rimuovere, se necessario, è anche preso in considerazione. Metodi vanno da procedure standard basate incisione chirurgica alle tecniche laparoscopiche. Una tecnica laparoscopica comporta un intervento chirurgico attraverso un tubo luminoso sottile.

  • Una ghiandola surrenale sulla cima di un rene.