Che cosa è un account defunti?

Un account defunto è un qualsiasi tipo di conto corrente bancario, che è di proprietà di un individuo o gli individui che hanno recentemente scomparso. Conti di questo tipo sono di solito chiuse altre operazioni non appena la banca è a conoscenza della morte del Customerâ € s. L'account defunto rimarrà in questo stato fino a quando i saldi dei conti possono essere messi a disposizione di eredi legittimi o rilasciati per un esecutore del patrimonio del defunto partyâ € s per erogare i fondi in conformità con i desideri del proprietario dell'account.

I conti bancari di proprietà di un cliente da poco defunto può essere convertito in un conto defunto. Un conto corrente è l'esempio più comune di questo tipo di conto congelato. Quando il conto corrente è congelato, qualsiasi carta di credito associata all'account è anche immediatamente reso inutile e non può essere utilizzato per fare qualsiasi tipo di acquisti o altre operazioni. Allo stesso modo, se il defunto possedeva anche un conto di risparmio di qualsiasi tipo, l'equilibrio in quel conto sarà congelato, in attesa autorizzazione del tribunale competente per rilasciare tali fondi per un erede, beneficiario, o l'amministratore immobiliare. Nel caso in cui anche il cliente della banca defunta possedere qualsiasi tipo di conto del mercato monetario o aveva certificati di deposito presso la banca, quelli sono anche congelati fino a quando la banca riceve istruzioni da tribunali per sbloccare i fondi.

L'idea alla base di congelamento temporaneo di un conto defunto è quello di assicurarsi eventuali auguri lasciati in un testamento per quanto riguarda il trasferimento di tali beni è onorata. Fino a quando la volontà è probated e il contenuto di tale documento sono rivelato, i saldi dei conti sono tenuti in custodia. Nelle situazioni in cui non volontà era lasciato alle spalle, leggi in vigore all'interno di tale giurisdizione determinerà chi ha il diritto legale di rivendicare tali attività. Corti seguiranno queste regole, e di fornire la banca con l'autorizzazione di sbloccare i fondi per l'individuo che è determinata a essere il legittimo erede.

In genere, le banche non sono liberi di consigliare i sopravvissuti su cosa fare per quanto riguarda un conto defunto. Invece, la maggior parte dei funzionari di banca consiglierà ogni sopravvissuto che crede di avere una valida richiesta al saldo del conto per ottenere assistenza legale e di lavoro attraverso il sistema giudiziario locale. Corti inoltre spesso fornire informazioni sulle leggi vigenti in materia di predisposizione dei conti deceduti su richiesta, anche se non tutti i tribunali discuterà i particolari di una disposizione in attesa con le persone che hanno pretese individuali su tali conti.

  • I conti di risparmio possono essere convertite in un conto deceduta dopo la morte del titolare di un conto.
  • Un account deceduto è solitamente congelato per garantire che i desideri volontà del defunto possono essere effettuate.
  • Quando un conto corrente viene convertito in un conto di defunti, assegni e carte di credito sono immediatamente resi inutili.