Che cosa è Timbre?

Timbre è un termine per qualità specifiche del suono, solitamente applicati a suoni musicali. Molte persone si riferiscono a timbro come "qualità del suono", perché le differenze in questa categoria di suono in grado di creare risultati più interessanti. Questo termine per la qualità del suono è generalmente applicato a suoni che hanno un tono musicale, piuttosto che di percussioni o altri suoni meno tonali.

Molte persone confondono il timbro con la frequenza o il passo di toni musicali. Anche se i musicisti e gli altri parlano spesso di note musicali specifici come i toni, la qualità del suono chiamato tono applica a volte ad un punto specifico su una scala musicale. I principianti possono pensare a questo come la scala comune musical "do re mi fa ..." o la scala di lettera convenzionale per la musica: A, B, C, D, E, F, G. Questi e altri piccoli cambiamenti incrementali sono indicati come tono o cambiamenti di tonalità.

Per molti che non sono pesantemente coinvolti in teoria musicale, il timbro è un termine generale per come un particolare strumento o voce suoni. Alcune persone analizzarlo dai componenti acuti e di base, o registri alti e bassi, di un particolare suono dello strumento. Altri useranno concetti di fisica avanzate per analizzare il timbro.

Secondo la fisica del suono, alcuni aspetti tecnici del timbro includono contenuto armonico, tremolo o vibrato, e qualcosa chiamato la busta attacco-delay. Per capire la busta attacco di ritardo, è utile vedere il suono musicale rappresentata da un modello d'onda in un'applicazione software. Qui, chi cerca a timbri sonori per la prima volta si vede come suoni specifici generano onde più ampie in diversi punti. Ad esempio, un suono piatti può avere un'onda ampia all'inizio o nel "attacco" del suono.

Contenuto armonico può anche essere rappresentato in forme d'onda di suoni. In generale, armoniche riferiscono a una frequenza fondamentale per i suoni. Tutto questo comporta valutazioni altamente tecnici di suoni, dove meno ascoltatori esperti di solito giudicare i timbri dei suoni da alcuni fattori analogici o di base, come se la musica suona "metallico" o "nasale", in un intervallo di violino, o "fangoso" o "boom" in una gamma bassa.

I musicisti in grado di valutare il timbro per molte ragioni diverse. Possono fare per cercare di abbinare lo strumento giusto per un pezzo di musica, dove una tromba d'ottone o altra scelta strumento suona meglio di altri. Essi possono anche utilizzare il timbro, come parte di una valutazione del singolo strumento disponibile per l'acquisto, o per uno che ha sviluppato una crepa o altro difetto bisogno di riparazioni. Parlando i timbri dei suoni è spesso pratica in un ambiente di studio e, come mute e altri dispositivi e tecniche possono essere utilizzati per modificare la normale timbrica di uno strumento particolare.