Che cosa è Sociologia del Diritto?

Sociologia del diritto è un sottocampo della sociologia che cerca di esaminare le pratiche sociali e fenomeni che la circondano e definiscono come la legge è praticata in diverse società. Si tratta di un settore altamente interdisciplinare, in quanto trae dal diritto, la sociologia nel suo complesso, la psicologia, criminologia, l'economia, e una varietà di altre discipline socialmente e legalmente importanti. Sociologia del diritto riguarda una serie di problemi teorici e pratici per quanto riguarda i fenomeni sociali che circondano la teoria e la pratica legale. Teoricamente, il campo cerca di classificare il ruolo del diritto nella società, anche se affronta anche interessi pratici come la discriminazione e pregiudizi.

Il ruolo del diritto nella società è una delle preoccupazioni più ampie e importanti della sociologia del diritto. Essa comprende molti aspetti diversi, tra cui il ruolo effettivo della struttura del sistema giuridico e gli effetti sociali della esistenza del sistema giuridico. La presenza di certe leggi sono estremamente importanti nel governare il comportamento di una popolazione. I sociologi che studiano sociologia del diritto sono interessati a definire gli elementi di sistemi giuridici che danno loro tale efficacia e determinare quali ruoli sociali varie sfaccettature di un sistema giuridico servono. I sociologi possono, per esempio, essere specificamente di questioni che le leggi e gli ordinamenti giuridici sono buoni per le persone e che sono oppressive.

Questioni legali e civili importanti, come la discriminazione e l'uguaglianza, sono le principali preoccupazioni nel campo della sociologia del diritto. Sesso e razza temi in particolare sono estremamente importante e controverso. Diversi gruppi hanno utilizzato un determinato sistema legale per cercare di ottenere maggiori diritti e protezione, mentre lo stesso sistema giuridico ha, in molti casi, dimostrato di essere oggetto di gravi pregiudizi per motivi di razza o di sesso. Questa preoccupazione è molto pratico, come scoprire le origini di tale ambivalenza può fornire la chiave per andare oltre e fornendo una maggiore equità del diritto per tutti.

Sociologia del diritto è spesso definito come "la sociologia giuridica." Come suggerito dalle due etichette assegnate al campo, c'è un certo dibattito nella comunità accademica per quanto riguarda come, esattamente, il campo deve essere classificato. Alcuni ritengono che sia, per necessità, puramente parte della sociologia, come la separazione dal campo di legge garantisce un maggior grado di obiettività nella sua analisi del diritto. Altri ritengono che dovrebbe essere classificato come un sottocampo di legge che analizza costantemente e cerca di regolare i fenomeni sociali in materia di legge. Altri ancora sostengono che la sociologia del diritto è separato da entrambi la sociologia e la legge ed è, di per sé, un campo separato e isolato di studio.