Che cosa è Sickle emoglobina?

Emoglobina Falce, noto anche come S. emoglobina, è una forma comune di emoglobina anomala che serve come fonte sia per il tratto falciforme e anemia falciforme. Prevalentemente trovati in individui di origine africana, la presenza di emoglobina falce, chiamato anche il gene falce, può essere confermata solo attraverso un esame del sangue. Nei casi in cui l'eredità di geni falce provocare anemia falciforme, non esiste una cura per la malattia - ci sono solo misure preventive per scongiurare crisi dolorose e trattamento per la gestione di episodi di dolore, che può durare per ore o giorni, a seconda dell'intensità.

Anche se è raro, formazione di emoglobina anomala si verifica quando vi è una modifica del codice genetico dell'emoglobina. In caso di emoglobina falce, la sua formazione è il risultato dell'assenza di un singolo aminoacido. L'emoglobina mutato è meno fluido di tipica emoglobina, e come risultato, polimeri sono formate all'interno della cellula. Questi polimeri sono ciò che si legano insieme per falsare la formazione delle cellule dandogli una falce, o mezzaluna, forma.

Quando un individuo eredita un solo gene dell'emoglobina falce, egli possiede la tratto falciforme, o S. emoglobina tratto, ed è solo un vettore per anemia falciforme. La quantità di emoglobina falce presente in un vettore di solito è minima e non sufficienti a modificare la forma dei globuli rossi. Gli individui che sono portatori raramente sperimentano problemi di salute associati con il singolo gene falce e non svilupperanno l'anemia falciforme.

Coloro che ereditano il gene dell'emoglobina falce da entrambi i genitori può produrre solo emoglobina falce, il che significa che la persona ha l'anemia falciforme. Con questo tipo di anemia, la forma di falce dei globuli rossi può inibire il flusso di sangue con conseguente dolore, un aumento del rischio di ictus, e un aumento della suscettibilità alle infezioni. Una diagnosi di anemia falciforme in genere si verifica prima che un bambino è di sei mesi.

I sintomi di anemia falciforme includono dolore addominale, ittero, dolori articolari, affaticamento, dolore toracico, e la suscettibilità alle infezioni. I sintomi possono portare a episodi di dolore completi che possono essere gestiti mediante l'uso di una varietà di trattamenti. I bambini con anemia falciforme generalmente diventano sintomatici di circa quattro mesi di età, quindi è importante per un bambino sintomatico di essere visto da un ematologo al più presto possibile e di un regime di penicillina istituito per combattere le infezioni.

Il dolore osseo è una delle crisi più comuni sperimentati da quelli con anemia falciforme. In molti casi, l'insorgenza di tali crisi dolore sono precipitato da un estremo cambiamento di temperatura, disidratazione, o infezione. Trattamenti per l'anemia falciforme comprendono l'uso di antibiotici, farmaci per il dolore, integratori vitaminici, trasfusioni di sangue, e la chirurgia, compreso il trapianto di midollo osseo. Complicazioni, come l'infiammazione articolare, problemi alle ossa, e malattie della colecisti, sono trattati come si verificano.

  • I globuli rossi contenenti emoglobina.
  • I sintomi più comuni di anemia falciforme comprendono affaticamento e dolore addominale.
  • Un hematologist analisi di un campione da qualcuno con emoglobina falce.