Che cosa è sfintere di Oddi erettile?

Disfunzione dello sfintere di Oddi è una condizione rara che altera il flusso della bile e fluidi pancreatiche agli intestini. Può causare una serie di sintomi di disagio, tra cui nausea, vomito, dolori addominali e taglienti dopo aver mangiato. Il disturbo può verificarsi se lo sfintere è troppo stretto o si blocca a causa di infiammazione, anomalie congenite, o complicanze chirurgiche. I medici possono essere in grado di trattare i problemi lievi con lo sfintere di Oddi con prescrizione di farmaci, ma la chirurgia è spesso necessaria per garantire che i problemi non tornano.

Lo sfintere di Oddi è una struttura muscolare liscia, tubolare che si apre nel duodeno, la parte superiore del piccolo intestino. Si attacca al dotto pancreatico e il dotto biliare comune dalla cistifellea. I contratti dello sfintere e si espande per regolare il flusso della bile e fluido pancreatico nel duodeno, che contribuisce a garantire una corretta digestione. In caso di disfunzione dello sfintere di Oddi, fluidi backup nei condotti perché lo sfintere possono non rilassarsi e scarico.

La maggior parte dei medici riconoscono due tipi di disfunzione dello sfintere di Oddi. Stenosi papillare si riferisce ad anomalie fisiche che causano lo sfintere a restringere. La causa più comune è cicatrici a causa di bile o infiammazione del dotto pancreatico. Cicatrici può verificarsi se una persona ha calcoli biliari o subisce cistifellea, pancreas, o chirurgia del duodeno. Condizioni congenite possono anche influenzare la dimensione e la forma dello sfintere di Oddi.

Il secondo tipo è chiamato discinesia biliare e comporta cambiamenti nella funzionalità della sfintere. Aumenti improvvisi della pressione del dotto biliare o reazioni avverse a ormoni miorilassanti possono compromettere la capacità del muscolo di pompare fluidi. Le cause di discinesia biliare non sono ben compresi, ma i pazienti hanno maggiori probabilità di sviluppare la condizione dopo aver subito un intervento chirurgico di rimozione della cistifellea.

I sintomi possono variare a seconda della gravità del disturbo. La maggior parte delle persone nota tagliente, tiro dolori in loro addomi superiore, di solito dopo grandi pasti. Una persona può anche sperimentare frequenti attacchi di nausea, crampi allo stomaco, vomito e perdita di appetito. Se la condizione va trattata, il backup di liquidi può portare a pancreatite e infiammazione della colecisti. I sintomi tendono a diventare più gravi e costante volta sono coinvolti organi.

I medici di solito può diagnosticare la disfunzione dello sfintere di Oddi valutando sintomi, contando il fegato e gli enzimi pancreatici in campioni di sangue, e prendendo radiografie addominali. Se non è chiaro che cosa sta causando il backup fluido, uno specialista in grado di utilizzare una telecamera endoscopica per ispezionare da vicino il duodeno e dello sfintere.

Farmaci anti-infiammatori e di un aiuto a basso contenuto di grassi dieta alcune persone a riprendersi da discinesia biliare. Se il problema è strutturale, tuttavia, è di solito necessario un intervento chirurgico. Un chirurgo può impiantare uno stent nello sfintere per tenerla aperta e promuovere una migliore flusso del fluido. Occasionalmente, l'intero sfintere deve essere rimosso e le estremità dei condotti sono collegati direttamente al duodeno. La maggior parte dei pazienti sono in grado di recuperare da un intervento chirurgico in meno di tre mesi e non si verificano problemi ricorrenti.

  • Un addominale raggi X può essere una delle prove necessarie per diagnosticare disfunzione dello sfintere di Oddi.
  • Disfunzione dello sfintere di Oddi può compromettere il flusso della bile e fluidi pancreatiche agli intestini.
  • Disfunzione sfintere di Oddi può causare molti sintomi come vomito.
  • La maggior parte delle persone con disfunzione dello sfintere di Oddi noteranno dolori lancinanti nella loro addomi superiori.
  • Crampi allo stomaco possono essere causati da disfunzione dello sfintere di Oddi.