Che cosa è rabdomiolisi?

La rabdomiolisi è una condizione in cui i muscoli scheletrici cominciano ad abbattere ad un ritmo rapido. Il deterioramento può essere attivato da un certo numero di cause diverse, tra traumi fisici e alcuni farmaci. Se lasciato incontrollato, questa condizione può portare ad insufficienza renale acuta e forse la morte.

Ci sono diverse cause diverse per lo sviluppo di rabdomiolisi. Uno ha a che fare con l'improvvisa compressione dei muscoli. Questo tipo di compressione può verificarsi a causa di un incidente stradale grave in cui l'individuo è intrappolato all'interno del veicolo o sotto le macerie o detriti come il risultato di un terremoto, o per periodi prolungati di abuso fisico in cui l'individuo è in grado di muoversi.

Un'altra delle cause rabdomiolisi comuni è l'interruzione del flusso di sangue ai muscoli. L'ostruzione può essere dovuto alla presenza di un certo tipo di formazione di coaguli di sangue. C'è anche qualche possibilità che questa condizione si verifica se una arteria è bloccato durante l'intervento chirurgico.

È anche possibile sviluppare rabdomiolisi come risultato di prolungato ed estremo sforzo fisico, senza corretta idratazione. Le persone che si sottopongono a astinenza alcol o esperienza sequestri sono a più alto rischio per questa condizione. L'esposizione a quantità significative di energia elettrica, sia venendo in contatto con fulmini o come risultato di esposizione a elettroshock armi quali Tasers sono anche più probabilità di sviluppare questo tipo di deterioramento muscolare.

Prescrizione e illegali farmaci possono anche contribuire allo sviluppo di questa condizione. Le statine, i farmaci anti-psicotici, e vari tipi di agenti bloccanti neuromuscolari aumentano il rischio di rabdomiolisi. L'uso di eroina, ecstasy, cocaina e anche aumentare il rischio. Anche alcuni farmaci derivati ​​da veleno di serpente può innescare una certa quantità di deterioramento muscolare scheletrico.

In termini di sintomi rabdomiolisi, i malati possono andare incontro a un livello ridotto di funzionalità renale, perdita di forza muscolare, e in alcuni casi, shock. Lo shock è talvolta dovuto al fatto che questa condizione si traduce in minori livelli di vari nutrienti importanti del corpo, in particolare potassio e calcio. Alcune persone riferiscono di sentirsi una certa quantità di intorpidimento alle estremità; questo è particolarmente vero per le persone che sviluppano la condizione dopo essere rimasto intrappolato in macerie o di un veicolo distrutto per un importo di tempo prolungato.

Trattamento rabdomiolisi spesso si concentra sul ripristino corretta circolazione del sangue, conservando la funzione dei reni, e affrontare eventuali shock che si è sviluppato. L'uso di liquidi per via endovenosa è spesso consigliato, soprattutto per le vittime che sono stati schiacciati in una sorta di incidente o disastro. L'introduzione del fluido può aiutare a prevenire lo sviluppo di blocchi che limitano il flusso di sangue ai muscoli scheletrici, mentre anche servire un mezzo per fornire l'individuo con le sostanze nutritive necessarie per mantenere un equilibrio di elettroliti e il metabolismo in generale. Se la condizione è rivolta mentre ancora nelle sue fasi iniziali, è una buona occasione per il recupero. Tuttavia, situazioni avanzati possono richiedere un prolungato periodo di dialisi ed eventualmente un trapianto di rene per prevenire la morte.

  • L'uso di cocaina può aumentare il rischio di rabdomiolisi.
  • Estrema sforzo fisico senza un'adeguata idratazione può portare a rabdomiolisi.
  • L'uso di ecstasy, una droga popolare club, può aumentare il rischio di rabdomiolisi.
  • La dialisi renale può essere incluso nel trattamento rabdomiolisi.
  • Liquidi per via endovenosa e farmaci sono spesso utilizzati per il trattamento di rabdomiolisi.
  • Il consumo di eroina può aumentare il rischio di rabdomiolisi.