Che cosa è pod slurping?

Pod slurping è quello di copiare illegalmente i dati da un computer a un dispositivo di archiviazione portatile. In molti casi, questo dispositivo è un lettore multimediale portatile, e il nome deriva dalla gamma Apple iPod. Tali dispositivi rendono più facile per un utente di rubare dati senza rilevamento fisico.

Ci sono due modelli distinti ma complementari che si combinano per rendere pod slurping sempre più efficiente. Uno è che i dispositivi di memoria portatili continuano a diventare fisicamente più piccoli, rendendoli più facili da nascondere. In effetti, alcune memory stick USB sono così piccoli che possono essere tenuti in uno slot USB e nascosti interamente a mano dell'utente. L'altro motivo è che la capacità di tali dispositivi di storage continua a crescere ad un ritmo rapido. Ciò significa che la maggior parte dei tipi di file di dati possono essere facilmente montati su un dispositivo portatile.

Sebbene pod slurping prende il nome l'iPod, il dispositivo non è necessariamente la migliore opzione per i ladri di dati. Questo perché il dispositivo di spazio di archiviazione non è normalmente accessibile direttamente senza installazione e l'esecuzione del software speciale sul relativo software. Un ladro di dati è più propensi a usare un dispositivo progettato principalmente per la memorizzazione dei dati, come ad esempio una chiavetta USB. Il motivo principale per utilizzare un iPod o un altro lettore MP3 sarebbe perché sembra meno sospetto fisicamente.

L'elemento slurping di pod slurping prende il nome da un programma noto come slurp.exe. Questa applicazione è stata progettata per cercare rapidamente attraverso particolari directory per determinati tipi di file. Un comune di set-up sarebbe per la ricerca in biblioteca documenti in Microsoft Windows per trovare i file di documento di Microsoft Office. Se slurp.exe è impostato per eseguire automaticamente quando il dispositivo viene inserito nello slot USB di un computer, questo significa che un utente può catturare tutti i file di documento su un computer senza nemmeno bisogno di accedere alla tastiera o il mouse.

Ci sono diversi tipi di furto di dati che sono simili a pod slurping. Bluesnarfing comporta l'uso di una connessione Bluetooth per rubare dati in modalità wireless. Questo non deve essere confuso con Bluejacking, che comporta l'uso di una connessione Bluetooth per inviare messaggi non richiesti ai dispositivi wireless, sia come uno scherzo o di una forma di pubblicità di spam-like.

Non tutti i tipi di furto di dati utilizzano supporti riscrivibili, come si fa in pod slurping. Nel 2010, un soldato statunitense è stato accusato di aver rubato dati confidenziali per masterizzare i file su un CD dati. È stato affermato che aveva contrabbandato il CD nel suo lavoro mascherato da un CD audio che fingeva di ascoltare sul suo computer.