Che cosa è Personal Branding?

Personal branding è una strategia in cui un individuo o una società cerca di fare il miglior uso dei suoi attributi, al fine di proiettare un'immagine che è facilmente riconoscibile e associata con tutto ciò che l'entità fa. Strettamente associati con la gestione impressione, l'idea è quella di valutare le passioni, capacità, desideri, punti di forza e di debolezza, che sono presenti, e utilizzarle per creare un'immagine o una marca che sia accessibile e coinvolgente. Questo processo di personal branding è spesso la chiave del successo nel sociale così come le impostazioni di business.

Uno dei principi fondamentali del personal branding è che, al fine di proiettare un'immagine positiva, è necessario comprendere le attività che l'individuo possiede. In questo modo permette di coltivare un'immagine che si basa su fatti piuttosto che sulle caratteristiche che l'individuo vuole lui o lei possedeva. Ad esempio, un attore che ha una naturale affinità per i ruoli drammatici vorrà coltivare un'immagine come un attore drammatico talento, piuttosto che tentare di costruire un'immagine come interprete comico, un settore in cui l'attore ha poca o nessuna capacità.

Al fine di far progredire il processo di personal branding, quei talenti innati devono essere accoppiati con le passioni ei desideri del singolo. Mentre qualcuno può avere una forte capacità di riprodurre uno o più strumenti musicali, tale attributo particolare non può essere rilevante per il desiderio di essere percepito come un imprenditore competente. Supponendo che l'individuo ha anche un attitudine per la gestione aziendale, il focus sarà sul set di abilità, e non abilità musicale.

Insieme con valutazione delle attività personali e relative a ciò che l'individuo è appassionato di, personal branding anche determinare ciò che richiede debolezze l'individuo può possedere, soprattutto in termini di carattere, istruzione o abilità che riguardano l'immagine che lui o lei desidera proiettare. Qui, l'obiettivo è quello di individuare quei fattori che potrebbero minare le percezioni dei clienti riguardo l'individuo, e quindi prevenire o la fiducia dei danni dei consumatori. Una volta che questi aspetti sono identificati, si possano adottare misure per ridurre al minimo o eliminare, oppure trasformarli in punti di forza in qualche modo.

Personal branding comporta anche lo sviluppo di strategie di vendita che di marca ai consumatori. A meno che gli altri possono facilmente associare l'individuo con le qualità che cercano quando fare affari, le opportunità di successo resta limitata. Coltivando l'immagine che proietta tutte le qualità che i consumatori trovano desiderabile, la possibilità di guadagnare il riconoscimento, generare entrate, e stabilire a lungo termine i rapporti con i clienti di lavoro è notevolmente migliorata.

Alla fine, personal branding comporta un processo di prendere un auto-inventario, lo sviluppo delle competenze, l'identificazione e costruttivamente affrontare le debolezze, e la proiezione di un livello di competenza che vince alla fine la fiducia degli altri. Come per molti aspetti di interazione umana, personal branding è un processo che continua per tutta la vita, che permette all'individuo di affrontare nuove circostanze in modo che aiuta ad assicurare il successo continuo.

  • Gestire impressione ditta individuale o di aiuta a mantenere il suo marchio in una luce positiva.