Che cosa è O-Cresolo?

O-cresolo è un composto organico che è una combinazione di un gruppo metile funzionale e fenolo. E 'noto anche come orto-cresolo e 2-metilfenolo. Questo composto non presenti in natura, ma è anche prodotto artificialmente. O-cresolo è un isomero di altre due forme comuni, meta-cresolo (m-cresolo) e para-cresolo (p-cresolo). Tutti e tre questi composti sono noti come fenoli o methylphenols.

Queste molecole sono aromatici, il che significa che la loro struttura è più stabile del previsto chimicamente quando si formano. Questa stabilità è attribuito alla struttura ciclica che gli atomi assumono, quando viene creato o-cresolo. Gli elettroni intorno alla struttura sono in grado di circondare liberamente, che conferisce maggiore stabilità a tutto il composto.

Questo composto ha un punto di 85.64 ° F (29,8 ° C), il che significa che può facilmente essere liquefatto da piccole variazioni di temperatura di fusione. Se o-cresolo viene riscaldata ad una temperatura superiore a 177,8 ° F (81 ° C), diventa gassoso e può creare una miscela esplosiva aria-vapore. Si ossida anche se esposto all'aria a temperatura ambiente, una caratteristica che condivide con tutti fenoli. Una volta o-cresolo è ossidato, assume una colorazione gialla o rossa, così come un odore caratteristico. Questo odore è stato spesso descritto come generalmente medicinale.

Gli usi più comuni di o-cresolo sono un detergente, disinfettante, e ingrediente di pesticidi chimici. Un noto forma commerciale di questo composto è il prodotto Lysol. Oltre ad essere un popolare prodotto di pulizia negli Stati Uniti, Lysol stato venduto anche come prodotto per l'igiene femminile nella prima parte del 20 ° secolo. O-cresoli sono utilizzati anche come deodoranti, e sciogliere altre sostanze chimiche. Questi composti sono stati usati come antisettici chirurgiche, ma sono stati sostituiti con alternative meno tossiche.

O-cresolo si trova naturalmente nei prodotti alimentari, nonché nel fumo di tabacco e olio greggio. Il composto è naturalmente generato quando microrganismi presenti nel suolo e nell'acqua abbattere materiale organico. L'ingestione di o-cresolo a bassi livelli non è tossico, ma in dosi elevate può causare dolori addominali e vomito.

Il contatto prolungato con qualsiasi quantità di cresolo brucia la pelle, e può anche danneggiare il fegato e reni. L'inalazione di cresoli gassosi provoca bruciore degli occhi, della bocca e della gola, e, in quantità concentrate, può portare ad una paralisi facciale, coma, o addirittura la morte. Il lungo termine di effetti dell'esposizione cresolo a basso livello, come in un ambiente di lavoro, sono sconosciute.

  • O-cresolo, che si trova in alcuni prodotti per la pulizia, è usato per disinfettare le superfici comuni della famiglia, compresi i servizi igienici.
  • O-cresolo si trova naturalmente nei prodotti del tabacco.
  • O-cresolo può essere trovato in petrolio greggio.